SPORT - Notizie sportive Brescia e Provincia, Calcio, Basket, Pallavolo, Rugby »
Sul Lago di Garda 300 Laser

Nel ricordo della leggenda olimpica di Valentin Mankin.

Il lago di Garda ospita la grande flotta italiana del singolo Laser e, nell’occasione, ha voluto ricordare la leggenda olimpica Valentin Mankin a tre anni dalla scomparsa. Da venerdì a domenica più di 300 singolisti si stanno dando battaglia alla base di Univela di Campione per la terza prova della Italia Cup 2017. L’apertura dell’Evento ha ospitato la presentazione  delle aule della scuola di Univela che sono ora ufficialmente intitolate al velista ucraino Valentin Mankin, colui che più di tutti aveva voluto il Centro di preparazione olimpica del lago.

Nel corso della breve ma commovente cerimonia hanno parlato Francesco Marrai, azzurro a Rio de Janeiro, Amos Vacondio, direttore di Univela Sailing. Il giornalista Luca Bontempelli ha tracciato un sintetico, ma significativo,  profilo di Mankin, la sua vita di atleta dell’ex Unione Sovietica in piena Guerra fredda, le sue sole 4 partecipazione olimpiche, la sua grande umanità messa, successivamente, a disposizione dopo gli anni ’80 della squadra olimpica italiana di vela dove Valentin fu il direttore sportivo. Mankin è scomparso il 1° giugno del 2014. In carriera ha vinto tre ori e un argento alle Olimpiadi.

 

Data di pubblicazione: 19/05/2017


podcast
podcast
Meteo »
Sponsor »
Calendario »
Sponsor »
Ricerca »
Ricerca per parola chiave:
Data da:
Data a:
?>