ATTUALITÀ - ultima ora, ultime notizie, attualità a Brescia e provincia »
A cosa servono i contributi per Brescia Musei?

La precisazione arriva dal Comune di Brescia.

I contributi straordinari richiesti da Fondazione Brescia Musei al Comune di Brescia, in integrazione a quanto previsto dal contributo ordinario, sono finalizzati alla realizzazione di eventi (come mostre temporanee) e di implementazioni del servizio di apertura al pubblico.

 

Nel 2016 sono stati richiesti finanziamenti, anche al Comune di Brescia, per eventi straordinari quali le mostre “Christo e Jeanne-Calude. Water Projects” e “1916-2016: Brescia Cento Anni di Avanguardie”.

 

Per quanto riguarda i servizi, sono state rilevanti le integrazioni relative all’apertura al pubblico dell’intero parco archeologico, i costi del quale non sono previsti nel contributo ordinario che ha quindi richiesto necessari assestamenti per via straordinaria.

 

Il risultato di esercizio per il 2016, positivo per 167mila euro, è dovuto a proventi straordinari da biglietteria (aumento degli ingressi da 155.046 del 2015 a 202.398 del 2016) e da bookshop (i cui ricavi sono cresciuti del 53% rispetto al 2015) oltre che da proventi straordinari dovuti all’organizzazione di due delle tre mostre internazionali dal titolo “Brescia. The Renaissance in the Northern Italy” presso i musei nazionali di Varsavia ed Helsinki.

 

La precisazione relativa a tali poste attive del bilancio, portate all’attenzione del Consiglio Comunale così come risulta dai relativi verbali, ha chiarito in via definitiva quanto evidenziato dalla nota tecnica del 3 luglio 2017 che il Comune di Brescia ha inviato alla Fondazione come da prassi e che, recentemente, è apparsa sugli organi di stampa.

 

Si sottolinea che la fondazione, per affrontare al meglio le sfide della nuova gestione, dal 2017 si è dotata di nuovo personale amministrativo, sempre reclutato tramite procedure di evidenza pubblica, e di un sistema di controllo di gestione su base informatica di nuova generazione, che entrerà a pieno regime entro gennaio 2018, come richiesto dal Comune di Brescia.

 

Data di pubblicazione: 11/1/2018

 


podcast
podcast
Meteo »
Sponsor »
Calendario »
Sponsor »
Ricerca »
Ricerca per parola chiave:
Data da:
Data a:
?>