ATTUALITÀ - ultima ora, ultime notizie, attualità a Brescia e provincia »
Rischio criminalità nelle attività d'impresa

Un ciclo di seminari sul tema a cura della Camera di Commercio, in collaborazione con il Comune di Brescia.

La prosperità economica delle aree più produttive del Paese – tra le quali, primo luogo, la Lombardia – è purtroppo destinata ad esercitare un crescente interesse da parte di gruppi criminali, spesso costituiti in vere e proprie organizzazioni di stampo mafioso, che qui intravedono la possibilità di avviare e sviluppare attività imprenditoriali con l'intento di inserirsi nel tessuto economico legale, alterandone gli equilibri e drenandone le risorse.

 

Nella piena consapevolezza dell'importanza del ruolo che le Istituzioni rivestono nel diffondere, tra cittadini e imprese, una rinnovata sensibilità circa l'esigenza di dover contribuire attivamente a prevenire situazioni che rischiano di aprire la strada a fenomeni di economia illegale, la Camera di Commercio di Brescia, in collaborazione con il Comune di Brescia, organizza un ciclo di incontri, dedicati proprio a questa delicata tematica, dal titolo: “Imprese, economia  reale e  rischio criminalità”.

 

Gli incontri, caratterizzati dalla presenza di qualificati relatori ed esperti in materia, si svolgeranno presso il salone conferenze della Camera di Commercio, in via Einaudi 23, con il seguente calendario.

 

LUNEDÌ, 19 FEBBRAIO 2018, con inizio alle ore 9.15, si parlerà di “privacy e cybersecurity”, con specifico riferimento all'adeguamento alle normative e agli aspetti di sicurezza informatica e tutela per le imprese;
LUNEDÌ , 12 MARZO 2018, con inizio alle ore 9.30, il tema del giorno sarà su “mafie, usura ed estorsione”. Verranno analizzati i fenomeni dell'usura ed estorsione, con un focus sulle vittime e il riutilizzo dei beni  confiscati alla mafia;
LUNEDÌ , 16 APRILE 2018, con inizio alle ore 9.30, si discuterà di “infiltrazioni criminali nell'economia reale”. Il territorio bresciano e le infiltrazioni criminali nell'economia reale, il fenomeno mafioso.

 

“Spesso, purtroppo – commenta il Segretario Generale della Camera di Commercio, Massimo Ziletti – si riscontra la tendenza a sottovalutare fenomeni che, in prima apparenza di poco conto, possono in seguito rappresentare vere e proprie modalità di aggressione all'economia legale, tali da compromettere l'armonico sviluppo del libero mercato. Con questo ciclo di seminari, si vuole porre al centro dell'attenzione il tema della legalità e della necessità, da parte di tutti, di contribuire a presidiarne i valori, anche come strumento di salvaguardia degli assi portanti della nostra economia”.

 

L’Assessore alla Rigenerazione Urbana e Politiche per una Città Sicura del Comune di Brescia, Valter Muchetti, spiega che il fenomeno mafioso si presenta con differenti forme e modalità in ragione dei territori ed è strategica per il suo contrasto la conoscenza e la consapevolezza su questi temi; l’Amministrazione Comunale sta da tempo lavorando con il mondo della scuola anche grazie ad attività finanziate con il supporto di Regione Lombardia.

 


Di rilievo il coinvolgimento nell'iniziativa degli istituti superiori bresciani che avranno l'opportunità di partecipare ai seminari, previa iscrizione, ad integrazione dei propri percorsi di “alternanza scuola lavoro”, visto il forte impatto che la cultura della legalità ha nelle realtà lavorative verso le quali gli studenti si accingono a fare il loro ingresso.

 

Per ulteriori informazioni e per le modalità di iscrizione ai seminari è possibile consultare il sito della Camera di Commercio  www.bs.camcom.it

 

Data di pubblicazione 14/02/2018


 


News:

podcast
podcast
Meteo »
Sponsor »
Calendario »
Sponsor »
Ricerca »
Ricerca per parola chiave:
Data da:
Data a:
?>