COMUNI »
E-distribuzione scende in campo per la formazione e la sicurezza

Il centro di addestramento di Desenzano apre le porte agli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Pascal di Manerbio.

Sicurezza, tecnologia e formazione: ecco le parole chiave della visita che nel pomeriggio di ieri ha visto protagonisti gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Pascal di Manerbio presso il centro di addestramento di e-distribuzione di Desenzano. L’iniziativa è stata realizzata dalla Società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica e si inserisce tra le numerose iniziative per le scuole, con l’obiettivo di diffondere la conoscenza del funzionamento degli impianti di distribuzione dell’energia elettrica e avvicinare gli studenti al mondo del lavoro.



La giornata di formazione ha coinvolto gli studenti della classe V dell’Istituto di Istruzione Superiore Pascal di Manerbio, i quali hanno avuto l’opportunità di visitare il centro d’addestramento di e-distribuzione a Desenzano e l’adiacente cabina primaria.



I tecnici specializzati di e-distribuzione hanno introdotto la visita fornendo informazioni sul funzionamento degli impianti di distribuzione dell’energia elettrica con un focus sulle componenti e le apparecchiature della cabina primaria. Le cabine primarie sono impianti elettrici che hanno la funzione di trasformare l’energia in ingresso ad alta tensione in energia a media tensione. La struttura di Desenzano rappresenta un nodo strategico per la rete di e-distribuzione della Lombardia, ed è provvista di tecnologie di ultima generazione per il telecontrollo della rete che permettono, in caso di interruzioni, di rialimentare la clientela attraverso manovre a distanza.



Successivamente, sono state illustrate le procedure di manutenzione atte a garantire la massima qualità del servizio e lo svolgimento in sicurezza delle attività operative, il tutto con una modalità interattiva che ha coinvolto attivamente i partecipanti.



Molto interessante per i ragazzi è stata anche la testimonianza di un giovane tecnico di e-distribuzione che, dopo aver studiato proprio sui banchi dell’Istituto bresciano, ha intrapreso una carriera lavorativa in e-distribuzione ed ha raccontato la propria esperienza in Azienda creando un momento di confronto con gli studenti. Tantissime le curiosità emerse da parte dei ragazzi dal racconto del tecnico: dalla gestione delle tante piccole sfide quotidiane, alla risoluzione dei guasti, alle aspettative di crescita e i desideri legati al futuro lavorativo.



La visita si è trasformata in un importante strumento formativo che ha permesso agli studenti di entrare a contatto con il mondo dell’energia e con i dispositivi tecnici studiati sui banchi di scuola e che, in futuro, potranno rappresentare un potenziale ambito d’impiego.



E-distribuzione da sempre desidera avvicinare i giovani al mondo del lavoro e dell'energia e la giornata di oggi è un esempio dell'impegno che l'Azienda mette in campo per perseguire questo scopo - ha commentato Luca Raimondo, Responsabile e-distribuzione zona Brescia Breno. Siamo molto soddisfatti della riuscita di questa iniziativa e siamo orgogliosi di aver condiviso con questi ragazzi il patrimonio di conoscenze che l'Azienda ha costruito negli anni.

 

Data di pubblicazione 18/05/2017


News:

podcast
podcast
Meteo »
Sponsor »
Calendario »
Sponsor »
Ricerca »
Ricerca per parola chiave:
Data da:
Data a:
?>