Brescia in festa »
Il Trio Magnolia a "Suoni e Sapori del Garda"

Appuntamento sabato 22 Luglio alle 21.15

Sabato 22 luglio alle 21.15, nella suggestione di Villa Cavazza sull'Isola del Garda di San Felice del Benaco avrà luogo il nono concerto della quinta edizione dei “Suoni e Sapori del Garda” dal titolo “Giovani ance in trio” in collaborazione con la Comunità del Garda, il Comune di San Felice del Benaco e la Famiglia Borghese Cavazza: il concerto offre la rara occasione di ascoltare il repertorio originale per due oboi e corno inglese, ben rappresentato in particolare da Ludwig van Beethoven (Trio op. 87 e Variazioni su “Là ci darem la mano”) che scrisse espressamente per questa curiosa formazione. 
Nello stesso tempo il concerto ci porta in una delle dimore più affascinanti del Lago di Garda, a poche braccia d'acqua da San Felice del Benaco, dove sono situati il parco e il palazzo della Famiglia Borghese Cavazza, che si occupa con passione della dimora di famiglia e la apre al pubblico su prenotazione.

Il concerto è gratuito mentre il trasferimento in barca sull'Isola del Garda è a pagamento (10 euro) con prenotazione obbligatoria entro le 19 di venerdi 21 luglio.

Il Trio Magnolia è formato da tre giovanissimi e promettenti esecutori: cresciuto al Conservatorio di Milano dove si è formato con l'oboista di fama internazionale Diego Dini Ciacci, si prefigge lo scopo di far conoscere al pubblico la letteratura musicale per due oboi e corno inglese, che, nata nella Germania di fine Settecento, si estese nella sua massima espansione fino a Beethoven. I tre giovanissimi (sessant'anni in tre) sono vincitori di concorsi internazionali: Christian Impaziente, dopo la laurea in oboe, ha vinto il “Kyoto International Music Festival”, si perfeziona al Royal Conservatorium di Anversa con Luk Nielandt e ha partecipato a masterclass con L. Hadady, J. Tys e J. Capezzali. Luca Tognon ha partecipato a masterclass con Omar Zoboli, Ernest Rombout e Rossana Calvi. Collabora come solista con orchestre nazionali (in particolare con l'Orchestra della Svizzera Italiana) e ha debuttato nella Concertante di Mozart al Teatro Dal Verme con l'Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano. Claire Colombo si è laureata in oboe al Conservatorio di Milano con Diego Dini Ciacci. ha già lavorato con direttori importanti (G.Noseda, C. Rovaris, M. Pace), collaborando con svariate orchestre e gruppi da camera. Si è perfezionata con J. Capezzali e F. Leleux. Primo oboe dell'orchestra di produzione del Conservatorio di Milano, ha vinto una borsa di studio internazionale Erasmus, ha preso parte al festival di musica contemporanea “Impuls” di Graz e si è perfezionata in Olanda con Ernest Rombout. Nel prossimo ottobre sarà a Vienna, al MUK, come allieva effettiva.

 

Data di pubblicazione: 17/7/17


Video:
podcast
podcast
Meteo »
Sponsor »
Calendario »
Sponsor »
Ricerca »
Ricerca per parola chiave:
Data da:
Data a:
?>