ATTUALITÀ - ultima ora, ultime notizie, attualità a Brescia e provincia »
Prefettura e Comune di Brescia al lavoro per la sicurezza dei cittadini

Il Sindaco di Brescia Emilio Del Bono ha incontrato la stampa per una conferenza in seguito agli avvenimenti accaduti nelle ultime settimane.

Il Sindaco di Brescia Emilio Del Bono ha incontrato la stampa per una conferenza in seguito agli avvenimenti accaduti nelle ultime settimane come quello del Bar Coccinella, il locale di Via Corfù recentemente chiuso, con sradicamento della licenza, per rissa e spaccio all'interno dei locali. Sono in corso dei controlli, sottolinea il Sindaco, nella zona di Brescia 2, Agenti in borghese che svolgono attività investigativa, tante sperimentazioni nel settore sicurezza, l'utilizzo dei droni, che sta dando i primi risultati positivi in termini di monitoraggio, un lavoro fatto fianco a fianco con la prefettura dove le parole d'ordine sono, non sono solo repressione, ma anche educazione e prevenzione, in autunno prenderà il via un progetto di prevenzione con funzione educativa e sociale sui danni sulla salute e sulla società, legati al consumo di droghe frutto del lavoro del Comune insieme alla Prefettura , Ats e al Provveditorato agli studi. L'incremento entro Febbraio 2019 di 50 nuovi agenti di Polizia, poichè serve una presenza degli agenti in giro per la città, anzichè di presidi fissi che creano il malcontento nei cittadini, il Sindaco inoltre sta scrivendo una lettera da inviare al Ministro degli Interni Salvini, dove, tra le altre cose, chiede la possibilità ai Comuni di accedere al sistema informatico che consente di sapere se un cittadino ha precendenti penali al momento dell'arresto. Insomma un lavoro continuativo, fatto in sinergia con la Prefettura, dove si utilizzano tutte le risorse a disposizione per garantire la sicurezza ai cittadini bresciani.

News:

podcast
podcast
Meteo »
Sponsor »
Calendario »
Sponsor »
Ricerca »
Ricerca per parola chiave:
Data da:
Data a:
?>