Sanità, Carretta (Azione): “Occasione persa per accorciare liste d’attesa”

Niccolò Carretta (AZIONE) commenta la bocciatura all’emendamento proposto dalle Minoranze circa l’attivazione di un Portale unico per la prenotazione di visite ambulatoriali per le strutture pubbliche e private accreditate: “Un vero peccato e un’ennesima occasione persa per fare quel che ci chiedono i cittadini da anni. La Regione Lombardia, se è famosa per la qualità del proprio personale medico e sanitario, necessita, dall’altra parte, di un intervento drastico per il taglio delle lunghissime liste d’attesa. La proposta fatta dalle Minoranze con prima firma quella del collega Astuti andava in questo senso poiché semplificare le procedure e far collaborare maggiormente il Pubblico e il Privato Accreditato sarebbe stata una novità di cui il sistema avrebbe avuto bisogno”.

“Sicuramente – conclude Carretta – andremo avanti su questa strada per raggiungere l’obiettivo di dimezzare le liste d’attesa e di incrementare l’attività ambulatoriale anche in ottica di prevenzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.