In occasione della “Giornata Internazionale della Donna”, il soprano/crossover Cosetta Gigli pubblica “Tu perchè non parli”

In occasione della “Giornata Internazionale della Donna”, il soprano/crossover Cosetta Gigli pubblica “Tu perchè non parli”.

Il talento della musica internazionale, Cosetta Gigli, fa il suo trionfante ritorno nel panorama discografico con un brano di straordinaria delicatezza e profondità: “Tu perchè non parli“. Affrontando il tema della violenza sulle donne, il soprano/crossover di caratura internazionale offre un contributo significativo attraverso la potente voce e il messaggio toccante del suo ultimo singolo.

Tu perchè non parli” è un inno coraggioso che esorta ad affrontare e denunciare le violenze, che possono manifestarsi sia fisicamente che psicologicamente.
Il suggestivo brano, prodotto da Luigi Mosello, autore dello stesso brano, vuole essere una chiamata d’aiuto per coloro che subiscono tali abusi, incoraggiandoli a parlare e a confidarsi con chi può capirli ed assisterli nell’ iter di una efficace risoluzione del problema. Il testo di “Tu perchè non parli” esprime un messaggio potente contro la violenza sulle donne, incoraggiando chiunque ne sia vittima a parlare e a cercare aiuto. L’artista Cosetta Gigli, nota al grande pubblico per essere nominata a tutto titolo “la Regina dell’ Operetta”, pone l’accento sulla necessità di denunciare le violenze, siano esse fisiche o psicologiche. Il testo riflette sulle conseguenze dolorose di un male inflitto da individui che non dovrebbero esistere, nemmeno nella fantasia più oscura. Attraverso immagini forti e emozionanti, la canzone invita a chiudere il passato doloroso, a recuperare il senso della vita e a esplorare un nuovo cammino. Inoltre, si fa appello a tutte le donne di farsi forza, rompendo il silenzio per poter volare verso una nuova vita.

“Tu perchè non parli” sarà distribuito in tutto il mondo a partire dall’ 8 marzo p.v., la Giornata Internazionale della Donna. In coincidenza con questo significativo evento, Cosetta Gigli darà il via a un serrato tour radiotelevisivo promozionale, portando il suo messaggio potente a un pubblico vasto e diversificato. Nel frattempo, sono previste sue apparizioni in importanti trasmissioni sulle Reti Nazionali, dove avrà l’opportunità di condividere il significato dietro la sua nuova creazione e di sensibilizzare il pubblico sulla violenza di genere.

Biografia Cosetta Gigli.

La propria preparazione vocale le permette di spaziare in tutti i campi musicali ma il genere prediletto è sempre stato l’Operetta.
E’ stata anche conduttrice televisiva di varie emittenti di livello nazionale, nonché attrice ed autore di opere teatrali.
Ha partecipato a diverse trasmissioni sia in Mediaset che in RAI.
Tra tante:
– “I Guastafeste” con Luca Barbareschi e Massimo Lopez (Canale 5);
– “Scherzi a parte” che la vede eseguire l’Ave Maria di Schubert con Agostina Belli (Italia1);
– “Uno Mattina” (RAI 1),
– “Cominciamo bene” (RAI 3),
– “Estate con noi in TV” , con Paolo Limiti ( RAI 1)
– “Detto Fatto” (RAI2)
– “Italia si’” (RAI2)
– “The Voice Senior” (RAI1.)
– “Ciao Darwin” (Canale5).
– altre.
Ha al suo attivo diversi ruoli nell’opera lirica, da Boheme a Tosca, Carmen, Cavalleria rusticana, Norma, ecc; ruoli nei musical come “Venere in Amore” di Vito Tommaso e Gino Landi, Caterina in “Kiss me Kate”, in “Tea for two”, ecc..
Protagonista nelle operette “Cin Ci Là”, “La Vedova Allegra”, “Al Cavallino Bianco”“Il Paese dei Campanelli” al fianco di diversi comici quali Pippo Santonastaso, Diego Parassole, Franco Oppini, Lucio Caizzi.
Ha preso parte, accanto al noto attore teatrale Tuccio Musumeci, allo spettacolo “Piccolo grande Varietà”.
Ha girato il mondo, esibendosi:
– in Europa nei migliori teatri (Germania, Spagna, Francia, Austria, Svizzera, Montecarlo, ecc.);
– in Thailandia ha cantato per il Sovrano al Palazzo Reale di Bangkok ;
– in Canada;
– in Cina;
– in America partecipa a diversi concerti come special guest esibendosi, tra gli altri, nel Connecticut al MGM Grand Theater e con Peppino di Capri al Teatro Foxfood ed ad Atlantic City nel mitico teatro Trump;
nel contempo ha partecipato anche a diverse trasmissioni radiofoniche ed è stata special guest del “Volo” (Stati Uniti anno 2011).
Nel 2005 partecipa come conduttrice e cantante al Festival Gaber (Versilia – Lucca).
Protagonista ne “La Vedova Allegra” al Teatro Olimpico di Roma nella stagione teatrale 2006-2007, viene incoronata definitivamente la più bella e brava Regina dell’Operetta che il panorama musicale italiano in questo genere abbia mai avuto.
Nel 2010 riceve il premio “Ugola d’Oro” dall’Assessorato alla Cultura di Roma.
Il 25 luglio 2011, nell’ambito della VII^ Edizione del Festival Euromediterraneo di Altomonte, dove Giorgio Albertazzi e Raffaele Paganini ricevono il premio “Una Vita Per La Cultura”, Cosetta Gigli riceve una menzione speciale unitamente ad Eleonora Giorgi, Ricky Tognazzi e Simona Izzo.
Il 27 agosto 2011 il Comune di Montalto Uffugo, nell’ambito del XII Festival Internazionale “Ruggiero Leoncavallo”, le conferisce un prestigioso premio per il brano “Mattinata” cantato in modo virtuale con il grande tenore Beniamino Gigli.
Nel maggio 2012, prodotto da Lele Barlera, il nuovo album “Suoni della terra” dove, accostando il classico al moderno, incide in chiave pop-lirica il brano “Lacrime” (rivisitazione di “Un bel dì vedremo”) e “Sogno” (rivisitazione di “Casta Diva”).
Durante l’estate 2012 è stata protagonista di due spettacoli: “Questa sera il varietà” ed “Un palco all’oper…etta” che sono stati portati in tournèe riscuotendo un grande successo di critica e di pubblico.
Sempre nel 2012 le è stato consegnato a Catania il premio Gold Elephant World International Film & Musical.
Nell’estate 2013 ha debuttato, con enorme successo con un nuovo spettacolo, scritto, diretto ed interpretato da lei stessa, il “Nessun…a dorma”: una splendida voce nell’esecuzione delle arie più famose delle opere e delle operette.
Nel 2013 e 2014 è stata protagonista a Catania di innumerevoli spettacoli al teatro Fellini.
Per ben due anni consecutivi riceve il premio “La Giara d’Argento” a Giarre, evento mai verificato nella storia di questo premio.
Nel 2014 le sono stati conferiti diversi prestigiosi premi quali: il premio “Protagonisti d’oggi” a S. Agata di Militello; a Messina presso l’Università, il premio “Benemeriti della Cultura, delle Scienze, dell’Arte e della Solidarietà – Giordano Bruno 2014”.
Sempre nel 2014 in Cina, a seguito di un concerto lirico effettuato per “La Via della Seta”, le è stato conferito un riconoscimento da parte del Governo Cinese (evento ripreso dalla Rai).
Nella stagione teatrale 2014-2015 è protagonista al Teatro Ambasciatori di Catania, dove ha debuttato con la sua compagnia (L’Allegra Operetta di Lucca), nell’operetta “L’Acqua Cheta” per proseguire con il “Nessun..a dorma” riscuotendo un enorme successo.
Tra il 2009 ed il 2015 ha inciso 7 album tra i quali uno di arie sacre.
Nel luglio 2015 pubblica per Edit Music Classic il singolo “Tu che m’hai preso il cuor”, che viene anche inserito nella compilation “Gold Italia 2015″ insieme a brani di grandi Big della musica leggera italiana. L’album è distribuito in 240 paesi del mondo.
Sempre nel luglio 2015 Cosetta Gigli si reca in Sudamerica per portare sollievo ai bambini bisognosi.
Nel settembre 2015 viene pubblicato il singolo “L’amore è la vita” composto per lei da firme autorevoli quali Guido Maria Ferilli (l’autore del celebre brano “Un amore così grande”), Luigi Mosello (autore con collaborazioni internazionali tra i quali Alan Parson) e Andrea De Paoli (eclettico Artista rock noto a livello mondiale)
Nel 2015 ha composto l’inno nazionale per la solidarietà dal titolo “Inno al dono”, con la collaborazione di Luigi Mosello, eseguito all’Expo di Milano dai ragazzi della scuola media Don Aldo Mei di San Leonardo in Treponzio di Capannori Lucca.
Dal 2016 al 2018 è in tour in localita’ mondiali.
Nei primi mesi del 2018 si esibisce al Casino’ delle Cascate del Niagara in Canada con Ron e i Vianella e nell’ aprile, a New York, ospite d’ onore al Festival d’ Oltreoceano.
A maggio 2018, è pubblicato il singolo “La’ dove non c’ è” in feat con il tenore Giuseppe Gambi. Il brano prodotto da Luigi Mosello è stato composto da M.Peroni-G.Gambi-L.Mosello su etichetta Music Universe a.c.m. .
Il mese dopo segue il brano “Preghiera a tutto il mondo” (L.Somma-L.Mosello), brano molto sensibile che raccoglie i consensi del pubblico.
Nel novembre Cosetta pubblica il singolo “Se amore ci sarà”, composto da Luigi Mosello e Massimiliano Sismondo. Con questo brano partecipa a varie trasmissioni radiotelevisive: tra queste “Italia si’” condotta da Marco Liorni su RAI1 (dove Cosetta ringrazia Gianni Bella per averla inserita nel mondo professionale dell’ Operetta) e “Detto fatto” su RAI 2 condotto da Bianca Guaccero..
Nel 2019 esce il suo songolo “ E adesso il tango” (L. Mosello) che fa parte di un progetto per il quale si è realizzato uno spettacolo presentato attraverso un tour europeo.
Nel 2020 pubblica il brano “Intensamente” (L.Mosello), un nuovo tango che va a sommarsi al vasto repertorio della crossover.
Il 2021 vede l’ uscita di “Rispetto” (L. Mosello), una fotografia dei mali del mondo con esortazione al miglior comportamento dell’ Umanita’.
Il brano è pubblicato in tutto il mondo da Believe Digital S.p.A. Per l’ Etichetta Music Universe a.c.m. .
Sempre nel 2021, a novembre, inizia la sua avventura televisiva a “The Voice Senior” condotta da Antonella Clerici su RAI 1: nella trasmissione, grazie ai giudizi piu’ che positivi di Loredana Berte’,Gigi D’ Alessio,Clementino e Orietta Berti, supera le varie fasi della gara arrivando in finale prima della quale pero’ un brutto incidente non le permette di partecipare.
Il 2023 la vede in tour in Canada con Riccardo Fogli e Mal.
Nel 2024 Cosetta Gigli ritorna nel panorama discografico interpretando il brano “Tu perchè non parli” scritto appositamente per lei da Luigi Mosello e distribuito in tutto il mondo da Believe International,
Imminente anche l’ uscita nelle sale cinematografiche del film “Guance rosse” (rivisitazione del memorabile “Sapore di sale”) nel quale l’ artista ha un ruolo di rilievo.

Per info/contatti: Luigi Mosello per Music Universe a.c.: (Ph) 349-4220792  –  info@musicuniverse.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.