Questura: più uomini, più strumenti e mezzi

Dopo che la Questura di Brescia, per standard di sicurezza ed esigenze di ordine pubblico, è stata inserita nella cosiddetta “prima fascia” al pari di città come Palermo, Torino, Firenze o Bologna ora ci si attende che arrivino delle contromisure concrete: tra fine ottobre e febbraio 2019, arriveranno 40 nuovi agenti di Polizia, per poi continuare fino al raggiungimento di un innalzamento dell’organico di 134 unità (dalle attuali 352 si passerà a 486).

 

Ciò consentirà una migliore gestione dei servizi di ordine pubblico e agli agenti di svolgere il proprio lavoro con la consapevolezza di essere in numero adeguato alle esigenze operative. Il potenziamento coinvolgerà anche gli uffici della Questura.

Il progetto prevederà, inoltre, una più vasta pianificazione dipartimentale che modificherà le piante organiche (ferme all’anno 1989) e con una nuova determinazione dei posti di funzione dirigenziale, ridisegnando in toto l’intero management istituzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *