Bowling: Guarienti e Rubagotti raggiungono la finale al torneo “Città di Torino”

Ancora una bella soddisfazione per il bowling bresciano. In effetti il torneo nazionale di doppio che si è svolto sulle piste torinesi di Buttigliera Alta è stato animato da una nutrita partecipazione di giocatori targati Brescia ed ha visto raggiungere la finale dalla coppia composta da Franco Guarienti e Claudio Rubagotti del Club Game City Fonderia Marini. La prestigiosa competizione, valida quale cinquantesima edizione del “Trofeo Città di Torino” e quale settimo “Memorial Graziella”, è stata animata da due coppie del Game City (oltre a Guarienti-Rubagotti hanno partecipato Luca Margini e Marco Borbeggiani) e da due del Club Rainbowl Atacana (formate rispettivamente da Antonio Vigani e Mario Ferretti da Lorenzo Sattin e Rinaldo Bertoletti). Un quartetto che ha saputo farsi valere e dal quale si sono distinti, appunto, Guarienti e Rubagotti, che, nonostante la qualificata concorrenza, sono riusciti a staccare l’ambito biglietto per disputare la finale. Nel momento decisivo per la conquista della prestigiosa vittoria, i due giocatori del Game City hanno dovuto fare i conti con la voglia di vincere dei qualificati avversari e così, pur giocando la undici partite previste alla ragguardevole media di 201, non hanno potuto salire sul podio, terminando la loro prova al nono posto assoluto nella gara di assoluta caratura vinta da Fabio Gonella e Marco Reviglio dell’Asd Red and Black davati a Tommaso Radi e Walter Santu dell’A.S. Delirium e a Davide Spagnoli e Andrea Mangiacotti dei Cobra Milano. In ogni caso un accesso in una finale a livello nazionale ed una prestazione che, in ogni caso, hanno ribadito una volta di più le qualità ed il buon momento attraversato dal movimento del bowling di casa nostra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.