Prima caduta stagionale per la Promoball

Primo stop in campionato per le Tigri della Promoball che perdono la gara valida per la terza giornata del girone D del Campionato di Serie C Lombardia.

Le ragazze di Flero cedono per 1 – 3 contro la Volley 2.0 Enercom di Crema.

La gara è caratterizzata da un avvio di primo set giocato sottotono, reso tuttavia vincente da una fiammata di Marinoni che, grazie a 5 ace consecutivi, permette alla Promoball di portarsi in vantaggio per 1 – 0.

Nel secondo set l’inerzia del match inizia a tendere a favore delle ospiti. Le ragazze di Crema, giocando una pallavolo fluida ed efficace, creano un break di 7 – 17 che indirizza il parziale. Marinoni in battuta tenta la clamorosa rimonta, portando il punteggio sul 13 – 18: il controbreak della Enercom è decisivo e riporta il punteggio generale in parità, chiudendo il set sul 18 – 25.

Il terzo set, combattuto e divertente, vede le due squadre “battagliare” punto a punto fino al 15 – 14 in favore delle locali. Decisivi per la vittoria del set sono due break di Crema (4 – 7 e 2 – 4) che permettono alla Enercom prima di effettuare il sorpasso portando il parziale sul 19 – 21 per poi chiudere il set sul 21 – 25.

Il vantaggio per 2 – 1, nel computo set, ottenuto in rimonta dalle ospiti taglia le gambe alle ragazze di Coach Tamarelli che nel quarto e decisivo set non riescono mai ad entrare in partita. Crema prende immediatamente le distanze prendendo 8 punti di vantaggio sull’1 – 9. Il punteggio non cambia, la distanza si consolida, con le ospiti che, al secondo time-out tecnico, conducono per 7 – 16. Enercom chiude il set 14 – 25 portando a casa la vittoria per 3 – 1 e aggiudicandosi l’intera posta in palio.

Il prossimo 3 novembre alle 21 la Promoball affronterà fuori casa la A.f.a. De Giorgi al Palazzetto di via Silvio Pellico a Villanuova sul Clisi (BS).

 

Jonny Taramelli, allenatore delle ragazze della Promoball di Flero, spiega cosa secondo lui è andato storto.

“Le ragazze hanno cominciato il primo set molto agguerrite, come avevo chiesto; sono state libere mentalmente e con la testa sulla palla e non sul risultato.
Sul secondo set ci aspettavamo che le cremasche reagissero, hanno invertito le linee e sono partite in P3 invece che in P6. Da quel momento abbiamo rinunciato a giocare a pallavolo, perché ci siamo occupati del risultato e non del gioco. Sono rimasto soddisfatto della reazione delle ragazze: hanno recuperato 10 punti arrivando a meno 3, reagendo bene e mostrando un buon gioco. Il terzo set è stato come il secondo: abbiamo giocato degli sprazzi di buona pallavolo, fino al 17 – 16 per noi, ma ci hanno superati e hanno portato a casa il set. Il problema è che quando si va in difficoltà le ragazze non hanno ancora la personalità per venirne fuori: si occupano troppo degli errori e non pensano più a giocare. Merito alla Volley 2.0 Enercom che ha costruito una squadra per terminare il campionato nelle prime quattro posizioni: volevo misurarmi con loro, e sono orgoglioso che le nostre ragazze abbiano giocato a tratti meglio di loro. Sono contento perché ho visto nel gioco della mia squadra delle cose interessanti”.

 

TABELLINO

Promoball Sanitars Flero 1

Volley 2.0 Enercom 3

(25-16,18-25,19-25,14-25)

PROMOBALL SANITARS FLERO: Papa (1), Bertoletti (0), Giacomini (8), Di Giulio (0), Tomasi (4), Piantoni (1), Basalari (4), Turina (2), Marinoni (13), Miliojkovic (12), Salvetti (L1), Zanetti (L2). All. Jonny Taramelli.

VOLLEY 2.0 ENERCOM: Moretti, Raimondi, Nicoli, Cattaneo k, Fioretti, Fugazza, Pinetti, Cazzamali, Diagne, Ginelli, Giroletti, Venturelli (L1), Mosca (L2). All. Moschetti.

NOTE: spettatori 70 circa; durata set: 24, 23, 26, 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *