Camera di Commercio Brescia, AQM e CSMT: convenzione per attività su “impresa 4.0”

Da una recente indagine svolta da Unioncamere attraverso il sistema informativo Excelsior emerge che, solo lo scorso anno, il 34,2% delle oltre 4 milioni di ricerche di personale programmate dalle imprese italiane si è indirizzata verso profili professionali con competenze 4.0.

Per elevare le conoscenze delle risorse umane già presenti in organico, inoltre, il 30% delle imprese ha già svolto, o intende avviare nei prossimi 12 mesi, percorsi di formazione sulle tematiche 4.0.

Al fine di supportare le MPMI bresciane nell’affrontare i cambiamenti richiesti della quarta rivoluzione industriale, Camera di Commercio di Brescia, AQM e CSMT hanno sottoscritto una convenzione il cui obiettivo principale è proprio quello di accrescere il livello di consapevolezza dell’importanza che, sempre più, assumeranno gli investimenti finalizzati ad elevare il livello delle competenze professionali del personale sulle tematiche 4.0.

“Dall’analisi di self-assessment svolta dal sistema camerale sulla maturità digitale delle imprese effettuata fino allo scorso settembre – commenta Massimo Ziletti, Segretario Generale della Camera di Commercio – risulta che il 10% delle imprese ha già realizzato corsi di formazione su Impresa 4.0, mentre il 20% ha in programma di avviarli entro i prossimi 12 mesi. Sette imprese su dieci, tuttavia, non pensano di farne. Per questo motivo è essenziale, al fine della loro crescita, promuovere la cultura 4.0 presso le nostre MPMI, soprattutto assistendole in un percorso volto ad aumentare le competenze del proprio personale in questo ambito”

La convenzione sottoscritta prevede, in particolare, che gli investimenti relativi all’acquisto dei corsi di formazione nella stessa dettagliati ed organizzati, con il patrocinio camerale, da AQM e CSMT in tema di “impresa 4.0”, costituiscano spese ammissibili con riferimento ai bandi rivolti alle MPMI bresciane per l’erogazione di “voucher per l’innovazione” che saranno approvati dalla Camera di Commercio di Brescia nell’ambito del progetto nazionale PID – Punti Impresa Digitale.

AQM e CSMT, dal canto loro, si impegnano ad organizzare specifiche iniziative di comunicazione, dirette alle imprese bresciane, sulle attività di promozione in tema di Impresa 4.0 sostenute dalla Camera di Commercio di Brescia, attraverso i loro siti web istituzionali, i media locali, newsletters alle imprese e social media, convegni ed eventi, nonché a proporre alle imprese che usufruiranno delle loro attività formative l’utilizzo di strumenti di self assesstment (questionari) compilabili attraverso il portale nazionale Punto Impresa Digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.