Da domani scatta l’obbligo per le gomme invernali

Da domani, 15 novembre, scatta l’obbligo di montare le gomme invernali sulla propria auto.

La normativa prevede infatti l’utilizzo di pneumatici omologati M+S (mud+snow) dal 15 novembre 2018 al 15 aprile 2019, con un periodo di tolleranza di un mese.

Lo prevede l’articolo 6 del Codice della Strada: “i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio.” Ricordiamo che la sigla M+S non denota specificamente le gomme da neve.

Può essere presente in diverse tipologie di pneumatico, da quelli tassellati per l’off-road a quelli all season. Questi diversi tipi di pneumatici sono accomunati dalla mescola morbida ed hanno un battistrada progettato per generare attrito anche sulla neve. Le gomme da neve sono identificabili dal logo di una montagna affiancato da un fiocco di neve accanto alla sigla M+S. Le cosiddette gomme termiche. Attualmente la legge non distingue tra i diversi tipi, ragion per cui dal 15 novembre basterà dotarsi di gomme con la sigla M+S.

L’obbligo è valido fuori dai centri abitati, ma può interessare anche le aree urbane se il Comune emette un’ordinanza specifica. Durante questo sarà possibile montare delle gomme che permettono una velocità massima inferiore a quella scritta sul libretto, a patto che l’indice di velocità non sia inferiore a 160 Km/h. L’indice di velocità è indicato con una o due lettere maiuscole appena dopo la scritta che identifica la misura della gomma. Avere le catene a bordo può esentare dal montaggio di pneumatici termici o M+S

Le sanzioni previste per chi viene sorpreso senza gomme invernali o senza catene a bordo vanno da un minimo di 85 euro a 338 euro (59,50 euro se viene pagata entro 5 giorni). Nelle città in cui è stata emessa una specifica ordinanza la sanzione va da 41 euro a 169 euro (28,70 euro se pagata entro 5 giorni). A ciò si aggiunge la decurtazione di 3 punti sulla patente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *