Via all’alleanza tra gricoltura e ristorazione

I numeri presentati dal ministro della Salute, Giulia Grillo, sulle irregolarità nelle mense scolastiche sono preoccupanti.

Nel 2019 la Regione Lombardia istituirà l’osservatorio regionale sulla ristorazione collettiva: raccoglieremo tutte le esperienze del territorio, valorizzando quelle positive già esistenti, e verranno coinvolte le rappresentanze del mondo della scuola, delle famiglie e del mondo agricolo per puntare sulla qualità dei prodotti alimentari che finiscono nelle mense lombarde e su una nuova alleanza tra ristorazione scolastica e settore primario.

 

PUNTARE SU CRITERI QUALITATIVI

 

Questa situazione è la diretta conseguenza di contratti e di appalti costruiti esclusivamente sul massimo ribasso per favorire multinazionali e quelle aziende della ristorazione collettiva che hanno interessi puramente economici e non riferiti alla qualità produttiva e al rafforzamento delle filiere agricole locali.

Va cambiato registro, bisogna puntare su criteri qualitativi e valorizzare la sostenibilità dei prodotti e le filiere locali.

L’agricoltura lombarda può contribuire ad aumentare la qualità dei prodotti delle mense e può essere un player fondamentale per la ristorazione collettiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.