Brescia Musei: ultima settimana di eventi per le festività

Fino al 9 gennaio continuano le iniziative promosse e organizzate dalla Fondazione Brescia Musei e dal Cinema Nuovo Eden e rivolte ai cittadini bresciani durante il periodo delle feste.

Un tempo dell’anno magico, in cui il Museo diventa occasione per passare del tempo libero con le famiglie, alla scoperta del patrimonio cittadino.

E’ proprio per agevolare la visita del Museo con i bambini che nasce Arte in Scatola, dei kit pensati ad hoc dai servizi didattici della Fondazione Brescia Musei per permettere alle famiglie di scoprire in autonomia le ricchezze dei musei, sperimentando attività pratiche e scoprendo così molte curiosità sulle opere esposte. I kit si ritirano gratuitamente, dietro presentazione del documento d’identità, presso le biglietterie delle diverse sedi museali.

Per chi invece preferisse prendere parte ad un laboratorio il 5 gennaio alle 15.30 presso il Museo delle Armi Luigi Marzoli si terrà un workshop per famiglie alla scoperta della storia, durante il quale sarà possibile provare a mettersi nei panni di un castellano. Quali personaggi abitavano il Castello di Brescia? Chi poteva aggirarsi tra torri, viali, camminamenti della fortezza?

Sempre per chi ama essere guidato dagli operatori esperti della Fondazione il 6 gennaio l’appuntamento in Pinacoteca Tosio Martinengo diventa doppio: a grande richiesta torna alle 10.30 la visita guidata Passeggiando tra i capolavori mentre alle 15.30 si terrà Oro, Incenso e Mirra: un percorso narrativo per adulti alla scoperta dei doni dei magi: non solo oro incenso e mirra appunto, ma anche aloe, porpora, libri preziosi…

Fino al 9 gennaio, da non perdere infine una prima visione per Brescia: La donna Elettrica, di Benedikt Erlingsson, un bellissimo film che tiene insieme commedia, sentimenti, sequenze d’azione, thriller politico, riflessione sulle nostre origini, sul nostro futuro, sull’ambiente, sulla società occidentale. Un inizio anno col botto.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *