Tre bresciani su quattro non differenziano bene

Nel 2018 sono stati condotti 2.053 controlli e portando a 1.537 sanzioni. In pratica, tre bresciani su quattro sono stati pizzicati nell’errato conferimento dei rifiuti. Per proseguire con questa attività, in città sono anche state piazzate diverse foto-trappole come sperimentazione per capire dove si verificano con più frequenza gli episodi di abbandono. Ma anche altre saranno installate.

Nel frattempo ogni mercoledì sera le pattuglie della Polizia Locale si muoveranno sul territorio per verificare il rispetto. Sul fronte del degrado urbano, invece, sono stati condotti 3.428 controlli tra parchi e aree verdi. 1.852, invece, le multe scattate per aver infranto il Regolamento di Polizia Urbana e di queste sono state 679 per accattonaggio molesto e 436 per consumo di alcol nei luoghi pubblici. Infine, gli agenti sono stati impegnati anche nel contrasto dell’evasione scolastica con 300 controlli richiesti dagli istituti per le assenze di studenti minorenni. Ma la maggior parte di questi, stranieri, si erano trasferiti nei Paesi di origine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *