Una casa di riposo al Villaggio Sereno

L’ntenzione (e la pratica) è quella di realizzare al Villaggio Sereno una casa di riposo che possa anche essere centro per l’Alzheimer. Ben 8.000 metri quadrati che saranno costruiti su un’area che attualmente è occupata da un capannone fatiscente che un tempo produceva ceramiche.

Ad investire è una società, la Perfect Way con sede a Milano, partecipata al cinquanta per cento dall’imprenditore dell’abbigliamento Diego Rocca, cui fa capo Rodel e da uno milanese, Massimo Riboldi, che nell’operazione mette anche l’esperienza nel settore dell’assistenza agli anziani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *