Il Lugana vola negli Stati Uniti

Il Lugana DOC presenterà la Denominazione con una selezione di vini di diverse aziende durante ognuna delle tappe del tour statunitense, il consorzio sarà a New York l’11 marzo, appuntamento che prevede anche un momento dedicato solo ai vini importati e aperto a buyer e trade e a Boston 12 marzo . Gli Stati Uniti sono uno dei primi mercati a trainare l’export del Lugana DOC, spalleggiati da Nord Europa e Giappone. Negli USA troviamo un consumatore maturo il cui interesse, consapevolezza e padronanza del vino sono maggiori rispetto alla media mondiale e di conseguenza maggiore è la domanda di prodotti di alta qualità. E proprio per questo ora la DOC gardesana punta qui i riflettori e decide di unirsi al tour promozionale di Slow Wine, per consolidare e rafforzare rapporti commerciali già esistenti e per ampliare la propria presenza sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.