Brescia: al via i lavori del sottopasso di Via Rose

Da lunedì 8 aprile la chiusura al traffico in corrispondenza del passaggio a livello

 

Proseguono i lavori per la realizzazione del nuovo sottopasso ferroviario di via Rose, in sostituzione dell’attuale passaggio a livello con la ferrovia Brescia – Iseo – Edolo.

Il nuovo sottopasso è una delle opere strategiche del progetto “Oltre la strada”, predisposto dal Comune di Brescia e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri a valere sui fondi del Bando per la riqualificazione delle periferie.

Dopo una prima fase di interventi propedeutici alla realizzazione dell’opera, che non hanno comportato modifiche alla viabilità, da lunedì 8 aprile si entra nel vivo delle attività di cantiere, che comporteranno – fino all’autunno del 2020 – la chiusura al traffico di attraversamento di via Rose, nel tratto compreso tra via Industriale e via Lunga.

Durante la chiusura si procederà dapprima allo spostamento delle reti dei sottoservizi interferenti con la verifica della bonifica da ordigni bellici e successivamente alla realizzazione vera propria dell’opera, che sarà completata entro l’autunno del prossimo anno.

L’accesso ai residenti e ai frontisti sarà sempre garantito in funzione delle diverse attività di cantiere, che, di volta in volta, verranno comunicate agli stessi dall’impresa esecutrice. Fino al 20 maggio i lavori saranno coordinati da Unareti-A2A per lo spostamento delle reti tecnologiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.