Giro d’Italia Handbike: Active Team La Leonessa conquista quattro maglie

Sono stati oltre cento gli atleti che hanno partecipato alle prime due tappe del Giro d’Italia di Handbike, la prima si è svolta per le vie di Montegrotto, la seconda per quelle di Piove di Sacco. L’Active Team La Leonessa al completo si è schierata alla linea di partenza di entrambe le gare.

A Montegrotto, a tagliare per primo il traguardo sul circuito da 7,5 chilometri, è stato proprio uno dei nuovi innesti di Active: Cristian Giagnoni (MH4) conquistando la Maglia Rosa, così come Omar Rizzato (MH2), primo della sua categoria. Primo posto conquistato con una volata finale al cardiopalma, anche per Francesca Porcellato che ancora una volta si conferma  l’atleta donna più veloce indossando la Maglia Rosa per la categoria WH3 e Maicon Chagas De Conceicao (MH4) che si conferma ancora miglior giovane conquistando la maglia bianca StartUpTree e ottenendo il quarto piazzamento nella propria categoria.

Sale sul terzo gradino del podio MH1 Giuseppe Uberti, seguito in settima posizione da Giannino Piazza.
Tra gli MH2, oltre al citato primo posto di Omar Rizzato, Oscar Signorini conquista l’ottavo. Particolarmente ostica la gara per gli MH3 categoria nella quale Active, con Massimo Martelli, conquista la ventottesima posizione.
Diciottesima posizione per  Claudio Pietroboni,  ventesima per Antonio Catalano e  trentesima per Eduart Hasmadhi nella categoria WH4.
Ivan Berardi si qualifica settimo tra gli MH5.
Ancora una volta il comparto “rosa” dell’Active Tema La Leonessa gioisce oltre che con il primo posto assoluto di Francesca Porcellato (WH3) con il terzo di Silke Pan (WH4).

La seconda tappa del giro a Piove di Sacco ha riservato una novità perché è stata una cronometro a squadre miste; il tempo incerto e il vento freddo non hanno reso facile la competizione agli atleti che hanno manovellato su un percorso di 9,4 chilometri.

Cristian Giagnoni, Omar Rizzato, Francesca Porcellato hanno riconfermato la maglia rosa arrivando sul podio, Giuseppe Uberti ha  mantenuto la posizione del giorno precedente; mentre hanno migliorato le proprie prestazioni: Silke Pan conquistando un ottimo secondo posto tra le WH4 e Maicon Chagas De Conceicao  salendo sul terzo gradino del podio con un’ottima prestazione.

Tra gli MH1 Giannino Piazza si è classificato sesto, Oscar Signorini ancora ottavo tra gli MH2, Massimo Martelli ventiquattresimo tra gli MH3; Claudio Pietroboni diciottesimo tra gli MH3, seguito in ventiquattresima posizione da Eduart Hasmadhi e in ventiseiesima da Antonio Catalano; Ivan Berardi ottavo tra gli MH5.

All’esordio di stagione dopo due tappe, Active Team La Leonessa torna a casa con tre Maglie Rosa e una Maglia Bianca. Obiettivo per la terza tappa del 1° Maggio a Tirano, è quella di riprendersi il primo posto nella classifica società attualmente detenuto da Anmil che a oggi ha conquistato settantadue punti in più di Active.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *