A Sirmione è festa per chi legge

Dal 2 al 9 maggio torna a Sirmione l’ormai tradizionale appuntamento con la “Festa del Lettore”, organizzata dalla Biblioteca Comunale, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, e giunta quest’anno alla sua nona edizione.

Molte le novità, tante le riconferme, a partire dal classico appuntamento dedicato ai “Freschi di Stampa”, in calendario ogni sera (domenica esclusa) a partire dalle 20:45. Sette autori per sette libri; ognuno di loro presenterà la propria opera al pubblico sirmionese, alcuni addirittura in anteprima assoluta.

Novità 2019 saranno invece i laboratori didattici, tenuti dalle bibliotecarie e studiati per liberare la creatività di grandi e piccini: si parte il 2 maggio con la pasta di sale per passare nei giorni successivi ai biglietti pop-up, alla creazione di pompon, ai sassi dipinti, all’elaborazione di un segnalibro e, infine, al gioco con le spugne. Tutti gli appuntamenti saranno a partire dalle 16, la prenotazione in questo caso è obbligatoria per poter organizzare al meglio spazi, modi e materiali (tel. 030 9909174).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *