Accordo per la pista ciclabile tra Valtellina e Valcamonica

E’ stato sottoscritto, oggi, a Sondrio, dall’assessore alla Montagna, Enti locali e Programmazione negoziata della Regione Lombardia – insieme ai rappresentanti di Provincia di Brescia, Provincia di Sondrio, parco delle Orobie Valtellinesi, Comune di Aprica, Comune di Corteno Golgi, Comune di Edolo e Comune di Teglio – l’Accordo di Programma per la realizzazione del collegamento ciclabile fra la Valtellina e la Valcamonica.

L’intervento principale ricalcherà il tracciato della ciclovia ’12 Oglio’ per 35 chilometri, da Edolo a San Giacomo, mentre altri due interventi riguarderanno rispettivamente l’itinerario cicloturistico Edolo-Aprica (59 chilometri) e il sentiero escursionistico ‘Gran via delle Orobie’ (40 chilometri).

Il costo complessivo degli interventi è pari a 1,8 milioni di euro. Regione Lombardia – ha spiegato l’assessore regionale al Bilancio, Finanza e Semplificazione – garantirà la copertura per 600.000 euro, mentre i costi restanti saranno ripartiti tra Provincia di Brescia (500.000 euro), Provincia di Sondrio (300.000 euro), Comune di Aprica (100.000 euro), Comune di Corteno Golgi (100.000 euro), Comune di Edolo (100.000 euro), Comune di Teglio (100.000 euro)”.

Il 50 per cento delle risorse verrà trasferito agli enti attuatori entro 30 giorni dalla pubblicazione del decreto che a breve sarà approvato dalla Giunta regionale. L’inizio dei lavori, che non saranno invasivi, è previsto entro il 2019 e il termine entro il 2020.

Non solo sviluppo del turismo lento e sostenibile o promozione delle culture locali e degli sport di montagna: la realizzazione del collegamento ciclabile porterà con sé anche la manutenzione e l’adeguamento di edifici dismessi di proprietà comunale in alcuni Comuni attraversati dalle piste, (come Aprica, Corteno Golgi e Teglio) che verranno adibiti a musei di cultura locale o service point.

La realizzazione del collegamento ciclabile avrà quindi diverse ricadute positive sul territorio e sull’economia locale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.