66mln per i percorsi scolastici IEFP in Lombardia

Sono aumentati a oltre 66 milioni per il 2018 i fondi assegnati alla Regione Lombardia per i percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP)in base al decreto di riparto deciso dal Ministero per l’Istruzione, Università e Ricerca. Nel 2017, infatti, erano quasi 64 milioni.

 

“C’è una ragione per cui la Lombardia – ha commentato l’assessore regionale a Istruzione, Formazione e Lavoro – si conferma come la prima Regione per risorse ricevute dallo Stato per l’Istruzione e Formazione professionale: è il nostro impegno, anno dopo anno, giorno dopo giorno, nel migliorare e aumentare l’efficacia del nostro sistema, grazie a un’attenzione capillare ai cambiamenti della società e del mercato, a una relazione stretta e produttiva con le aziende del nostro territorio”.

 

“I fondi erogati dal ministero alla Regione Lombardia – ha proseguito – per i percorsi IeFP sono lo specchio di una realtà virtuosa e in continua evoluzione. La Lombardia è la prima Regione per numero di studenti che arrivano a qualifica o diploma. Vengono così valorizzati i risultati, il successo formativo degli enti. Un sistema che intendiamo rendere sempre più competitivo grazie alla componente duale, sulla quale ci aspettiamo di essere analogamente ‘ricompensati’ dal livello nazionale”.

 

Sono 64.750 i ragazzi che si formano nei percorsi di IeFP lombardi nell’anno formativo in corso; e gli investimenti di Regione Lombardia nel comparto, rispetto al 2017/18, sono aumentati di 8,1 milioni di euro.

 

“Queste risorse sono non solo un riconoscimento della validità della formazione lombarda – ha rimarcato l’assessore regionale – ma sono anche effetto del lavoro che abbiamo svolto presso la IX Commissione delle Regioni: abbiamo spinto per ottenere criteri di riparto che premiassero i sistemi più strutturati, che riescono a garantire non solo percorsi presso i Centri di formazione professionali accreditati (Cfp), ma anche la loro conclusione con il raggiungimento di un titolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *