Ri-V’Oglio: progetti di rigenerazione lungo l’Oglio

Nel maggio 2018 l’Amministrazione comunale, con la collaborazione dell’Associazione Culturale Temporiuso.net ha avviato nel centro storico di Palazzolo sull’Oglio, precisamente nei quartieri “Piazza” e “Mura”, il progetto “Ri-V’Oglio: progetti per la rigenerazione del centro storico del Comune di Palazzolo sull’Oglio con progetti pilota di riuso temporaneo e a medio termine”.

L’obiettivo posto dell’attuale Amministrazione comunale con questo progetto sperimentale, è quello di “rigenerare” il centro storico cittadino, andando a riqualificare un patrimonio edilizio in abbandono o sottoutilizzato, di proprietà pubblica o privata, destinandolo a nuove forme di utilizzo in chiave commerciale.

Durante questo primo anno, caratterizzato da varie fasi di condivisione, ascolto e co-progettazione con i cittadini e stakeholder locali, si è arrivati tramite il bando pubblico “Invito alla Creatività 2018”, avviato dal Comune di Palazzolo sull’Oglio e rivolto ad artigiani, artisti, designer, associazioni culturali, Onlus e gruppi informali attivi a Palazzolo s/O e non solo, all’assegnazione di 6 locali commerciali sfitti, messi a disposizione da privati cittadini, a 8 progetti imprenditoriali.

Gli spazi riattivati, 2 nel quartiere “Piazza” e 4 nel quartiere “Mura” e le attività imprenditoriali, vincitrici del bando sono stati i seguenti:

 

  1. piazza Roma 31 – TANALIBERATUTTI – ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE (Spazio olistico e di aggregazione);
  2. piazza Roma 58 – INFOGLIO CENTER POINT – NEEDLE SISTERS – OGLIOFFICE – COWORKING (uno spazio commerciale suddiviso su tre piani caratterizzato da tre attività: sportello delle associazioni, coworking e un laboratorio creativo di cucito);
  3. via Gorini 5 – ARU GALLERY – LABORATORIO DELLE ARTI ;
  4. via Mura 5 – UNIVOCAL ART GALLERY – GALLERIA D’ARTE CONTEMPORANEA;
  5. via Mura 18 – STUDIO DI ARCHITETTURA STEFANO SALOGNI;
  6. via Mura 20 – LABORATORIO CHALKOS (laboratorio di pittura e incisione).

 

Le proposte imprenditoriali vincitrici, hanno potuto sottoscrivere un contratto di comodato d’uso gratuito dei locali per 7 mesi, comprensivo di manutenzione ordinaria tra le proprietà e le singole realtà vincitrici del bando.

Dopo un anno dall’avvio del progetto Ri-V’Oglio, visto il buon riscontro che il progetto ha avuto sul territorio palazzolese, scaduti i 7 mesi di sperimentazione, tramite accordi sottoscritti direttamente con i proprietari degli immobili, verrà prorogato il comodato d’uso gratuito dei locali alle seguenti realtà imprenditoriali:

fino a dicembre 2019 per ARU GALLERY, TANALIBERATUTTI, UNIVOCAL ART GALLERY. In particolare quest’ultima ha già concordato con la proprietà anche la sottoscrizione di un contratto d’affitto dopo la fine dell’anno.

fino a febbraio 2020 per NEEDLE SISTERS, OGLIOFFICE – COWORKING, mentre nello spazio al piano terra occupato da INFOGLIO CENTER POINT è subentrata una nuova realtà TABULARASA.

Lo STUDIO DI ARCHITETTURA STEFANO SALOGNI e LABORATORIO CHALKOS, continuano invece l’utilizzo degli spazi riattivati fino alla naturale scadenza dei 7 mesi previsti nel bando pubblico “Invito alla Creatività 2018”, essendo stati assegnati gli spazi “riattivati” successivamente al mese di dicembre 2018. Il loro comodato d’uso terminerà a settembre 2019.

A questi buoni risultati, si aggiungono delle importanti novità al percorso intrapreso dal Comune di Palazzolo sull’Oglio con il progetto di rigenerazione urbana “Ri-V’Oglio”.

Due nuovi spazi sono stati resi disponibili per nuove attività: il primo è sito in Piazza Vincenzo Rosa, piano terra circa 180 mq, sede di un ex pizzeria e il secondo sito in Piazza Roma, 39 primo piano (sopra Bar Centrale) circa 90 mq, ex salone da parrucchiere. Per tutte le informazioni a riguardo è possibile contattare l’Ufficio Commercio del Comune di Palazzolo sull’Oglio allo 030.7405538 – commercio@comune.palazzolosulloglio.bs.it

Inoltre l’Amministrazione Comunale, sempre in collaborazione con l’Associazione Culturale Temporiuso.net, continuerà il percorso intrapreso con il progetto “Ri-V’Oglio”, estendendolo per l’anno 2019/2020 anche in altri quartieri della Città.

L’Assessorato al Commercio del Comune di Palazzolo sull’Oglio, infatti, presenterà a breve “Ri-V’Oglio. Castello e Riva – Progetti per la rigenerazione del contro storico del Comune di Palazzolo sull’Oglio, con progetti pilota di riuso temporaneo e a medio termine”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *