La Questura di Brescia pubblica un decalogo per la sicurezza in montagna

Accetta un consiglio : sicurezza in montagna
Molti italiani, in tutte le stagioni, amano trascorrere qualche giorno di relax in montagna. Per chi sceglie questa meta per fare sport o semplicemente per passeggiare, con la neve o senza, esistono alcuni suggerimenti da tenere sempre presenti per non trovarsi in situazioni spiacevoli.

Il decalogo della montagna:
Preparate in anticipo il vostro itinerario consultando cartine e guide turistiche. Dotatevi di calzature specifiche per la montagna, vestiario ed equipaggiamento adeguati;

Consultate i bollettini nivo-meteorologici ricordandovi che in montagna le condizioni meteo possono mutare radicalmente anche in pochi minuti;

Prima di affrontare un’escursione scegliete un itinerario che tenga conto della vostra capacità e dello stato di allenamento. Sopravvalutare le vostre capacità potrebbe essere pericoloso per voi e per i vostri compagni;

Accertatevi di saper usare l’attrezzatura e non dimenticate un set di pronto soccorso;

Se scegliete di partire da soli portate con voi un telefono o una radio ricetrasmittente. In ogni caso lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro. I rifugi sono attrezzati con un registro dove potete scrivere provenienza e destinazione certa del vostro itinerario;

Durante l’escursione seguite attentamente le indicazioni e la segnaletica del vostro itinerario. Nel dubbio chiedete sempre informazioni,se possibile,ai gestori dei rifugi;

Se le condizioni meteorologiche dovessero peggiorare poco dopo l’inizio dell’escursione ritornate velocemente al punto di partenza del vostro itinerario;

Se il temporale vi dovesse sorprendere non riparatevi in gruppo sotto gli alberi isolati. E’ preferibile trovare riparo sotto una roccia o in un antro lontano da rivoli d’acqua;

Equipaggiatevi per proteggervi dal freddo e dai raggi solari con scarponi, giacca a vento, guanti, berretto, occhiali da sole e creme solari;

Se vi avventurate fuori da percorsi segnalati è d’obbligo procedere in cordata;

In caso di incidente di cui siete testimoni chiamate subito il numero unico di emergenza 112 fornendo con calma le necessarie informazioni;
#essercisempre #poliziadistato #questuraBrescia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *