Servizio Civile in Fondazione ANT

Grazie al partenariato stretto con Arci Servizio Civile (ASC), si rinnova la possibilità di vivere l’esperienza di un anno di Servizio Civile in Fondazione ANT Italia ONLUS con 46 posti a bando per giovani dai 18 ai 29 anni non compiuti in 20 sedi, per il progetto “AvANTi tutta! Insieme per agire, costruire, crescere”.

 

Il Servizio Civile dura un anno con un orario pari a 25 ore settimanali; i volontari ricevono un contributo forfettario mensile di 439,50 euro da parte dello Stato. ANT offre ai giovani la possibilità di entrare nel mondo della Fondazione, scoprirne i suoi valori e mettersi alla prova in un contesto solidale e professionale. I volontari sosterranno i progetti di ANT, offrendo il loro contributo a varie attività, tra le quali: la diffusione della conoscenza della Fondazione, la realizzazione di campagne di raccolta fondi ed eventi, lo sviluppo dei programmi di prevenzione oncologica, la ricerca di nuovi sostenitori, la gestione amministrativa e il “Servizio Famiglie” per la consegna dei presidi ai nostri assistiti (nelle sedi in cui è presente).

 

Si tratta di un’esperienza completa di solidarietà, ma anche un’occasione di crescita personale per il volontario, come emerge dalla testimonianza di Monica che nelle passate edizioni è stata volontaria nella delegazione ANT di Bari: Il Servizio Civile in ANT mi ha dato la possibilità di crescere e migliorare collaborando in prima persona. In questi mesi ho imparato tanto, facendo miei i valori di questa Fondazione: la dignità della vita, l’accoglienza, l’assistenza verso chi si trova in difficoltà, il coraggio di credere nei propri ideali. L’esperienza in ANT la porterò con me per tutta la vita e ringrazio tutti coloro con cui ho condiviso questo bellissimo percorso.

 

Tutte le informazioni sul progetto di Fondazione ANT sul sito https://ant.it/cosa-facciamo/formazione/servizio-civile-tirocinio/

 

Il termine ultimo per presentare le domande è il 10 ottobre 2019 ore 14.

 

Da quest’anno è possibile presentare la domanda di partecipazione al Servizio Civile Universale attraverso la piattaforma DOL (Domanda On Line) che consente di compilare la candidatura attraverso PC, Tablet o smartphone senza moduli cartacei da compilare e spedire. Per accedere al DOL è necessario collegarsi a domandaonline.serviziocivile.it o al sito www.politichegiovanieserviziocivile.gov.it.

 

L’accesso alla piattaforma è possibile solo attraverso SPID (Sistema di Identità Digitale) o con le credenziali fornite dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale. Se non si è in possesso di SPID è possibile richiederlo attraverso il sito dell’Agenzia per L’Italia Digitale: www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid fornendo un indirizzo email, un numero di cellulare, documento di identità valido e la tessera sanitaria con codice fiscale.

 

Nella domanda, intestata ad ARCI Servizio Civile Nazionale, va specificato che la candidatura è per il progetto di Fondazione ANT Italia ONLUS “AvANTi tutta! Insieme per agire, costruire, crescere”) indicando per quale delle 20 sedi ANT si desidera presentare la candidatura. I ragazzi potranno scegliere tra le sedi di Bologna, Brescia, Modena, Napoli, Taranto, Firenze, Perugia, Ostia (Roma), Foggia, Ferrara, Pesaro, Potenza, Molfetta (Bari), Lecce, Bari, Verona, Massa, Vignola, Civitanova Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *