GAM Team: Alessia Ossoli è medaglia d’oro nella staffetta del fondo alla COMEN

Alessia Ossoli approda a Larnaca (Cipro) per la 15th Mediterranean Open Water Swimming Cup (COMEN), dove sabato 5 ottobre ha vestito la maglia della nazionale per la 5 chilometri, in lotta fino alla fine per il podio sarà quinta, domenica 6 ottobre la rivincita insieme alle compagne della staffetta azzurra che ottengono la medaglia d’oro nella 4x1250m.

Un’annata decisamente emozionante quella di Alessia, reduce da importanti eventi internazionali come il Summer European Youth Olympic Festival di Baku in Azerbaijan e l’European Junior Open Water Swimming Championships 2019 di Račice in Repubblica Ceca.

Alla maratona hanno partecipato 150 atleti provenienti da diciassette paesi: Italia, Israele, Francia, Malta, Belgio, Spagna, Bulgaria, Macedonia settentrionale, Gran Bretagna, Russia, Grecia, Canada, Irlanda, Paesi Bassi, Messico, India e Cipro. Come da pronostici Italia, Israele, Spagna e Francia sono stati tra i principali protagonisti della competizione.

Nel suo weekend cipriota torna a far parlare di se con l’ennesima impresa, la sua 5km è una sfida bracciata dopo bracciata, mantiene la seconda posizione fino all’imbuto del duo spagnolo Martinez-Otero che fa gioco di squadra e recupera le ultime due posizioni del podio, la classifica finale decreta la vittoria della francese Emma Calvo in 1h01’08,22, argento e bronzo per Angela Martinez e Paula Otero (1h01’26,82, 1h01’26,97), poi di nuovo la francia ai piedi del podio della 5km con Emma Bruneau (1h01’31,83) e il quinto e sesto posto per le italiane Alessia Ossoli in 1h01’32,28 e Giorgia Gosetto (1h02’03,91) in una gara davvero avvincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *