Riprende la scuola giovanile di tiro a volo del Cas Concaverde

Domenica 26 gennaio, a Lonato del Garda, dalle linee di tiro di una delle più blasonate strutture del mondo, gli istruttori del CAS Concaverde hanno iniziato alle discipline olimpiche del tiro a volo una trentina di ragazzi e ragazze, tutti tra i 12 e i 18 anni. Insieme alle spiegazioni tecniche sull’attività, sugli strumenti e sulle modalità di tiro, le giovani leve hanno potuto effettuare le prove pratiche dalle pedane con risultati più che soddisfacenti, tenendo conto anche dell’emozione provata in quei momenti, sia nell’imbracciare un’arma sportiva per la prima volta, sia per la soddisfazione di questi neo tiratori nel colpire i piattelli lanciati.

A salutare i novelli tiratori erano presenti i dirigenti Silvio Grande, Elena Miotto e Walter Miotto che, dai campi e nella sala conferenze del centro gardesano, insieme agli istruttori Gianpietro Faustinelli, Marco Faustinelli e Zdenka Ratek, hanno illustrato ai convenuti e ai loro genitori il programma formativo rivolto al settore giovanile, raccogliendo grande entusiasmo e diverse adesioni per la stagione appena iniziata.

«È stata una bella giornata di dimostrazione della nostra disciplina sportiva per mezzo del nostro tradizionale Open Day – ha sottolineato Silvio Grande, dirigente della società giovanile – Abbiamo riscontro un buon interesse e una notevole partecipazione, ingredienti ottimi per iniziare la nuova stagione, che inizia a febbraio e si concluderà ad ottobre, con fiducia, con entusiasmo e con la speranza di ripetere i successi che hanno accompagnato i nostri atleti negli ultimi anni».

La scuola di tiro a volo del Cas Concaverde, riservata ai nati dal 2008 fino al compimento della maggiore età, si svolgerà nella struttura del Trap Concaverde di Lonato del Garda, recente palcoscenico del Campionato Mondiale e di quello Europeo di fossa olimpica e skeet. Prevede due allenamenti settimanali, in orario pomeridiano, e uno la domenica mattina in alternanza con le varie gare regionali e nazionali. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al D.G. della società Silvio Grande, telefonando al 347/8366954 o scrivendo alla mail silviogrande@casconcaverde.it.

«Ringrazio i dirigenti e gli istruttori del Cas Concaverde per averci permesso, anche quest’anno, di essere uno dei punti di riferimento per lo sviluppo del settore giovanile del nostro sport – ha spiegato Ivan Carella, presidente del Trap Concaverde – Da questa scuola, di sport e di vita, sono usciti numerosi tiratori di livello nazionale e internazionale. Per questo motivo, rivolgo i miei più sentiti complimenti per la passione e l’impegno con cui, anno dopo anno, consentono al tiro a volo di diffondersi e ai suoi atleti di crescere».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.