ANCE Brescia, Cremona, Mantova e Pavia riunite per far luce sugli incentivi fiscali per l’edilizia

Mercoledì 10 giugno, Ance Brescia in collaborazione con le associazioni Ance di Cremona, Mantova e Pavia, invita le imprese e i professionisti del comparto edilizio a partecipare all’incontro dal titolo “Incentivi fiscali per l’edilizia: l’ecobonus al 110%”. Lo scopo è quello di far luce e chiarezza sugli aspetti fiscali riguardanti le novità presenti nel decreto rilancio, redatto per far fronte all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Una situazione che ha portato lo Stato ad adottare misure finanziarie estreme, atte a incentivare una crescita, o meglio, una rinascita di tutti i settori dell’economia italiana, compreso il comparto edile, messi in ginocchio dalla pandemia. Primo fra tutti il Superbonus al 110%, uno strumento che ha attirato l’attenzione su di sé per la sua natura straordinaria e che, secondo le dichiarazioni di Cresme e Ance, muoverà investimenti per circa 29 miliardi di euro, ma con molte restrizioni da seguire per potervi accedere. Per le imprese non sarà facile districarsi fra ecobonus, sisma bonus, cessione del credito e requisiti minimi, per questo Ance viene in aiuto rispondendo ai dubbi sugli aspetti fiscali che riguardano tali provvedimenti. “Lo stato ci sta fornendo nuove opportunità e noi dobbiamo essere in grado di coglierle per ripartire – spiega il presidente Ance Brescia Massimo Deldossi – per questo abbiamo promosso, insieme alle associazioni di Cremona, Mantova e Pavia, per offrire ai professionisti e associati gli strumenti utili a comprendere questi incentivi e trasformarli in vere opportunità”.

Principale relatore dell’evento sarà il dottor Marco Zandonà, direttore dell’ufficio fiscalità edilizia di Ance nazionale, supportato dall’esperienza dal ragioniere Enrico Massardi, funzionario dell’area fiscalità di Ance Brescia. L’incontro si aprirà con i saluti ai partecipanti da parte dei presidenti delle rispettive Ance territoriali: Massimo Deldossi per Ance Brescia, Carlo Beltrami per Ance Cremona, Attilio Sacchetti per Ance Mantova e Alberto Righini per Ance Pavia. L’appuntamento, che avrà inizio a partire dalle ore 9.30, si terrà tramite collegamento alla piattaforma Zoom, considerando la situazione generale, per favorire, comunque, un’ampia partecipazione di imprese e professionisti. L’invito è esteso a tutte le imprese edili bresciane, a quelle associate alla Cape e agli Ordini professionali dei rispettivi territori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.