Aeroporto di Verona: la programmazione dei voli è in fase di progressivo recupero

A seguito della richiesta di alcuni parlamentari della Lega di Verona, Brescia e Trentino, si è tenuto questa mattina presso la sala stampa dell’aeroporto di Verona un incontro di approfondimento a cui hanno preso parte il Presidente di Catullo, Paolo Arena, l’AD della Società, Michele Cazzanti, e l’AD del Gruppo SAVE, Monica Scarpa.

L’incontro è stato particolarmente proficuo per i temi trattati e l’interesse dimostrato dai parlamentari per la ripresa dell’attività a seguito della crisi per la pandemia da COVID-19 e per le prospettive future di crescita dello scalo. La Società di gestione ha evidenziato come la programmazione dei voli sia in fase di progressivo recupero, a metà giugno è infatti prevista la ripartenza di Volotea ed Air Dolomiti, a cui seguirà quella di Wizzair, Transavia e Ryanair.

Sia la Società che i parlamentari hanno sottolineato l’obiettivo comune di continuare a potenziare il Catullo, infrastruttura cruciale per il territorio e per la rinascita dei flussi turistici, con il proposito di coinvolgere anche altre forze politiche in incontri da programmare a breve termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.