Pirellone, II Commissione approva all’unanimità Progetto di Legge regionale Alpini

Floriano Massardi (Lega): “Prima Regione a valorizzare gli Alpini, procediamo verso approvazione definitiva da parte dell’Aula”.

 

La Commissione Affari Istituzionali del Pirellone ha approvato all’unanimità nella seduta odierna il Progetto di Legge regionale su “Riconoscenza per la solidarietà e il sacrificio degli alpini”. Nel merito è intervenuto il vice capogruppo della Lega al Pirellone e relatore, Floriano Massardi.

 

“Esprimo soddisfazione per la conclusione dell’iter in Commissione: da relatore e prima ancora da alpino – spiega Massardi – vedere che questa proposta avanza in maniera celere e condivisa verso l’approvazione definitiva è certamente motivo di orgoglio. La soddisfazione è inoltre doppia, anche in forza del plauso ricevuto dal Presidente nazionale dell’A.N.A. Favero e da parte dei presidenti sezionali.

Il prossimo e ultimo step sarà il via libera da parte dell’Aula del Pirellone e contiamo di calendarizzare la Legge quanto prima, auspicando la medesima condivisione avuta oggi nel voto della Commissione. Il progetto di legge in questione è nato dalla volontà di dimostrare la nostra riconoscenza agli Alpini e all’Associazione Nazionale Alpini per l’enorme contributo dato durante l’emergenza Covid-19, ma anche per tutto ciò che questi uomini di valore hanno sempre fatto per la Lombardia. Si tratta di un testo realmente completo, che punta a coinvolgere gli studenti, ma soprattutto mira alla divulgazione della  storia, delle tradizioni e a tramandare il grande senso civico che da sempre caratterizza i nostri alpini.

Inoltre abbiamo migliorato ulteriormente il progetto di legge iniziale, valorizzando grazie a un mio emendamento in modo concreto il ruolo dell’A.N.A. nella gestione dei rifugi alpini e inserendo una dotazione finanziaria di 130 mila euro per ogni anno, una cifra considerevole, che comprende anche il finanziamento delle borse di studio dedicate ai progetti dei ragazzi.

La Lombardia sarà la prima realtà a dotarsi di una Legge dedicata alla valorizzazione del Corpo degli Alpini e auspico – conclude Massardi – che anche altre Regioni possano prendere esempio da noi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.