Prevenzione dalle droghe alla stazione

Sabato scorso il piazzale della stazione ha ospitato un gazebo che, con il contributo di alcuni volontari, ha consentito la distribuzione di 500 opuscoli informativi ai giovani che si stavano recando in città. La prevenzione è l’attività scelta da Mondo libero dalla Droga per dare il proprio contributo teso a fermare la diffusione dell’uso di sostanze eccitanti.

Giovani e meno giovani, continuano a subire l’influenza di “amici esperti” che, fieri della loro trasgressione, continuano a promuovere le loro bravate. Anch’essi sono vittime di false informazioni che il mondo dello spaccio, nello sforzo perenne di incrementare i propri loschi affari, diffondono ai possibili “clienti”. Con atti di puro egoismo raccontano di esperienze magnifiche e stimolanti, senza porre alcun riguardo alle numerose vite che stanno rovinando.

Lo spirito della campagna è puramente informativo e utilizza una serie di opuscoli “La Verità sulla Droga” composta da una dozzina di versioni dedicate alle diverse sostanze come Marijuana, Alcol, Ecstasy, Cocaina, Crack, Crystal Meth, Eroina, LSD, Inalanti, abuso di Ritalin, Antidolorifici e Farmaci Prescritti.

Alcuni giovani si sono soffermati per chiedere maggiori informazioni. La campagna non desidera ne spaventare ne imporre una visione specifica sul tema. I ragazzi hanno il diritto di esprimere le proprie valutazioni personali anche sull’uso delle droghe.

Il migliore strumento di prevenzione è quindi l’informazione a 360 gradi, in modo che chiunque possa avere coscienza dei vari aspetti legati alle droghe, come si presentano, come si preparano, con quanti soprannomi vengono chiamate, quali effetti da sballo possono dare e quali effetti dannosi possono determinare.

L’iniziativa è stata certamente gradita anche dagli esercenti della zona che hanno accettato di posizionare alcuni opuscoli all’interno dei loro locali.

Una campagna di consapevolezza.

Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma “La Verità sulla Droga” comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

La campagna “La verità sulla droga” è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare o desideri utilizzarli per contribuire alla prevenzione sui giovani.

In questo modo diamo loro l’opportunità di crescere nella consapevolezza della piaga che l’uso di sostanze viene a determinare nelle loro vite.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.