Aipol sul territorio: apre il recapito di Sale Marasino

“Una decisione determinante per gli olivicoltori del Sebino  che potranno avere un punto di riferimento ancora più vicino. Negli anni l’associazione ha sempre aiutato gli olivicoltori a migliorare la qualità degli oli prodotti, grazie alle buone pratiche sia in campo, che nelle varie fasi della trasformazione”.

Con queste parole Nadia Turelli, consigliere di Aipol, vicepresidente di Coldiretti Brescia e olivicoltrice del lago d’Iseo annuncia l’apertura del recapito Aipol nel comune di Sale Marasino con cadenza quindicinale il  lunedì mattina dalle 9.00 alle 12.30, presso gli uffici della Comunità Montana del Sebino Bresciano in via Via Roma n. 41. La società opera sul territorio lombardo dal 1983, coinvolgendo le realtà olivicole della zona del Lago di Garda, Lago di Como e Lago di Iseo, associando oltre 750 soci tra imprenditori agricoli e hobbisti con lo scopo di dare assistenza, consulenza e rappresentanza agli olivicoltori, partecipare a bandi di sostegno alle imprese e garantire le attività ordinarie e garantire le attività di monitoraggio.

“Viste le diverse problematiche dovute al clima ed alle varie patologie, che ogni anno si presentano,  – conclude Nadia Turelli –  un supporto tecnico preparato  non potrà che aiutare ulteriormente la produzione di oli dalla qualità superiore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.