Bagnolo: un concerto per dire grazie e ripartire

La sera di sabato 3 ottobre il Cinema Teatro Pio XI in viale della Memoria a Bagnolo Mella ospiterà un appuntamento davvero ricco di significato. L’Amministrazione Comunale locale, in collaborazione con la Società Filarmonica Bagnolese, ha infatti deciso di dare vita a “Concerto per Bagnolo. Pensieri in musica”, uno spettacolo che inizierà alle 20.45 e che vuole ringraziare le diverse realtà del territorio che si sono attivate nei mesi difficili dell’emergenza sanitaria a sostegno di tutta la comunità. Una manifestazione che, insieme ad alcuni celebri brani musicali, affiancherà momenti ricchi di emozione con spirito grato e diverse sorprese: “I mesi più difficili della pandemia – spiega il sindaco Cristina Almici che ha voluto fortemente l’iniziativa – senza dubbio hanno messo a dura prova la nostra comunità. Nello stesso tempo hanno anche fatto emergere uno spirito di appartenenza, una solidarietà ed una disponibilità che meritano di essere sottolineati e costituiscono un bene prezioso per Bagnolo. Era doveroso ripensare a questi mesi così sofferti e dire il nostro grazie a tutte quelle persone che si sono attivate per aiutare gli altri e per essere vicine a chi ne aveva più bisogno. Da questa riflessione ha preso il via questo concerto, che vuole semplicemente essere il ringraziamento della nostra cittadina per tutte le realtà e per tutti coloro che si sono resi disponibili ed hanno dato il loro impegno e il loro tempo affinché Bagnolo riuscisse a superare anche un grave problema come il Covid 19. La situazione, a dire il vero, non è ancora tornata alla normalità. Dobbiamo ancora mantenere tutte le precauzioni per cercare di tutelare la sicurezza e prevenire la diffusione del virus. Proprio per questo la serata di sabato 3 ottobre nel Cinema Teatro del nostro Oratorio sarà guidata da tutte le norme che sono diventate consuete in questo periodo per la sicurezza e la salute pubblica. Ci sarà, quindi, il distanziamento sociale, ma, tutti insieme, potremo condividere una serata che, ne sono certa, saprà regalare tante emozioni, mostrando, nello stesso tempo, la nostra gratitudine a chi si è adoperato durante l’emergenza sanitaria e, facendo riferimento proprio a questi sentimenti di solidarietà e condivisione emersi nel periodo più difficile, ci permetterà di guardare avanti con fiducia ritrovata e concretizzare, sempre tutti insieme, con volontà e determinazione la ripartenza di Bagnolo”. Tutto questo, e tanto altro ancora (per il momento top secret), nella serata-evento del Cinema Teatro Pio XI che sarà, ovviamente, ad ingresso libero fino all’esaurimento dei posti messi a disposizione dall’organizzazione che si è resa necessaria per rispettare il distanziamento sociale. Durante il concerto la Società Filarmonica Bagnolese, che sarà accompagnata in alcuni brani dal soprano Susanna Zoccolini, presenterà il filo conduttore musicale di una serata che intende unire in un caloroso abbraccio (virtuale, ovviamente) tutte le associazioni e i volontari che durante i mesi più duri dell’emergenza sanitaria si sono messi a disposizione della comunità bagnolese, offrendole un motivo di fiducia anche in momenti così bui. All’interno della sfilata che porterà sul palco le realtà bagnolesi che si sono distinte durante la pandemia, troverà il meritato spazio anche la consegna delle borse di studio per gli studenti meritevoli: “Una cerimonia che – conclude il sindaco Cristina Almici – non si è ancora potuta svolgere a causa di tutte le note problematiche, ma che ci è sembrato giusto inserire in questa serata all’insegna della gratitudine e della voglia di ripartire perché è doveroso coinvolgere in questa iniziativa anche gli studenti che, a loro volta, hanno dovuto affrontare l’impossibilità di andare a scuola e la necessità di studiare da casa, senza avere più contatti diretti con insegnanti e compagni di classe. Effettuare la consegna dei premi in una circostanza come questo concerto vuole anche significare coinvolgere gli studenti e, più in generale, i giovani (che rappresentano il futuro della nostra comunità) in questa ripartenza di Bagnolo che stiamo portando avanti con convinzione e fiducia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.