In arrivo da Regione Lombardia fondi per agriturismi, aziende florovivaistiche e vitelli a carne bianca

Un provvedimento concreto, che porta un sostegno importante e veloce  alle filiere agricole più colpite dall’emergenza Covid. Coldiretti Brescia accoglie positivamente il provvedimento di Regione Lombardia che mira a erogare liquidità, direttamente sul conto corrente, a oltre 770 imprese bresciane. Sul nostro territorio potranno infatti beneficiare della misura 348 attività agrituristiche, 308 aziende florovivaistiche e 115 allevamenti a carne bianca.

Attraverso un bando che aprirà nei prossimi giorni – precisa Coldiretti Brescia – Regione Lombardia darà a queste aziende la possibilità di accedere a un contributo fino a 7000 euro, utile per affrontare i problemi di liquidità che stanno mettendo in crisi la continuità produttiva di tre comparti agricoli importanti  per la provincia di Brescia,  che hanno subito un arresto a causa della chiusura dell’intero canale Ho.Re.Ca., con ripercussioni anche sul mercato indotto.

“L’agroalimentare bresciano – conclude Massimo Albano direttore di  Coldiretti Brescia – rappresenta un motore fondamentale a livello lombardo per la ripartenza dell’intera macchina economica, stiamo andando nella giusta direzione e le azioni dell’Assessore Fabio Rolfi danno un segnale concreto di rilancio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.