Carlo Vistoli e l’Ensemble Sezione aurea al Teatro Grande il 20 ottobre

La Stagione del Teatro Grande ospiterà martedì 20 ottobre alle 20.30 un concerto di musica barocca in collaborazione con le Settimane Barocche di Brescia: il controtenore italiano Carlo Vistoli – uno dei controtenori più giovani e richiesti nel panorama internazionale, artista dalle notevoli abilità virtuosistiche e dalla consolidata perizia tecnica – si esibirà insieme all’Ensemble Sezione aurea per il concerto Amor tiranno. Storie di amanti infelici nell’opera veneziana del Seicento.

La serata – realizzata nell’ambito della Stagione della Società dei Concerti del Teatro Grande – vede la partecipazione anche del clavicembalista Filippo Pantieri che proprio con Sezione Aurea ha registrato Sonate per violino e clavicembalo di Ignazio Cirri. Creato nel 2013 da Luca Giardini, l’Ensemble affronta il repertorio strumentale e vocale italiano del XVII e XVIII secolo, collaborando con alcuni dei migliori musicisti attivi nell’ambiente concertistico e discografico europeo.

Il percorso tematico di Amor tiranno si focalizza su scene d’opera e arie “da camera” dei più importanti compositori del XVII secolo legati all’ambiente musicale veneziano, come Francesco Cavalli e Claudio Monteverdi, il cui famoso «Sì dolce è ’l tormento» può ben esemplificare il fil rouge dei brani qui presentati: storie di amanti traditi o respinti, cuori infranti. Questi amanti esprimono la loro disillusione non solo tramite lament, ma anche in modi più leggeri e ironici, talvolta perfino attraverso forme di danza, come nella ciaccona «Amanti, io vi so dire» di Benedetto Ferrari, compositore forse meno conosciuto ma storicamente importante, il quale offrì un significativo contributo, assieme a Filiberto Laurenzi, allo sviluppo del genere del dramma per musica.

I biglietti per il concerto sono in vendita presso la Biglietteria del Teatro Grande, sui siti teatrogrande.it e vivaticket.it. Gli orari di apertura della Biglietteria del Teatro Grande sono i consueti: dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00 e il sabato dalle 15.30 alle 19.00. Nel giorno dell’evento la Biglietteria sarà aperta fino all’inizio dello spettacolo.

Per evitare code e assembramenti il Teatro sarà accessibile al pubblico a partire da un’ora prima dell’inizio della rappresentazione. Raccomandiamo agli spettatori di presentarsi presso il luogo dello spettacolo non oltre i 20 minuti precedenti l’orario d’inizio dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.