Vaccino: Bordonali (Lega), assurdo escludere odontoiatri privati dal piano

“E’ assurdo che il Ministero della salute esluda gli odontoiatri liberi professionisti dalle categorie che potranno accedere al piano nazionale di vaccinazione contro il Covid. Il documento del governo comprende infatti gli operatori sanitari, “pubblici e privati accreditati”, ma esclude i dentisti che esercitano privatamente e non operano all’interno di ospedali, nonostante lo stesso ministero preveda che si curino anche pazienti positivi. Una situazione assurda a cui occorre porre subito rimedio. Per questo ho presentato un’interrogazione al ministero della salute per chiedere di modificare le linee guida e ricomprendere gli odontoiatri, gli igienisti dentali, il personale di studio e gli altri operatori sanitari e sociosanitari privati, anche non accreditati, nelle categorie che potranno ricevere la somministrazione del vaccino in via prioritaria”.

Così la deputata della Lega Simona Bordonali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.