Emergenza Covid-19, Euro Cosmetic amplia la propria offerta

Euro Cosmetic, società specializzata nella formulazione e fabbricazione di prodotti Personal Care (igiene, benessere e profumazione della persona), continua ad investire sulla sicurezza e salute dei suoi dipendenti e collaboratori. Oltre alle procedure obbligatorie già introdotte per la tutela contro il COVID-19, ha infatti attivato un presidio, presso lo stabilimento di Trenzano, per effettuare agli oltre 100 dipendenti, il test di ricerca molecolare del gene SARS-COV-2 con tampone rinofaringeo. Inoltre, l’Azienda è già proiettata per rendere disponibile un servizio interno di prenotazione delle vaccinazioni per tutti i dipendenti e i familiari che sceglieranno di aderire.

Daniela Maffoni, Amministratore Delegato di Euro Cosmetic, ha commentato: “_Il nostro Paese si trova nuovamente ad affrontare un aumento dei casi di contagio da Covid-19 che vede purtroppo Brescia tra le aree più colpite. In questo scenario, la salute e il benessere dei nostri dipendenti e collaboratori rappresentano ancor più di prima la principale priorità di Euro Cosmetic. Per questo continueremo a rafforzare le misure e le procedure di sicurezza e prevenzione già messe in atto dall’azienda per fronteggiare l’emergenza in corso_”.__

La responsabilità sociale che contraddistingue Euro Cosmetic ha guidato l’azienda fin dall’inizio dello scoppio della pandemia COVID-19, recependo e anticipando tutte le indicazioni delle Istituzioni e autorità sanitarie nazionali e locali italiane, adottando numerose misure a tutela del personale, per ridurre il rischio di diffusione del virus e allo stesso tempo, per favorire il benessere dei collaboratori stessi, attraverso un’integrazione di iniziativi di welfare loro dedicati.

L’Azienda ha da subito adottato misure quali lo Smart working, la ridistribuzione degli orari di lavoro, lo scaglionamento degli ingressi e uscite, l’attivazione di un processo di sanificazione degli spazi ed una procedura di sanificazione extra specifica in caso di individuazione di una persona positiva, l’istituzione di un Comitato interno che si riunisce periodicamente per intervenire e monitorare attraverso la redazione di un format l’andamento dei contagi e anticipare le criticità che potrebbero sopraggiungere. Ha poi sottoscritto, sin dallo scorso anno, una Polizza assicurativa, in vigore tutt’oggi, per garantire supporto ospedaliero, infermieristico ed economico per i dipendenti qualora dovessero contrarre il Covid-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.