Vaccinazioni Covid-19 in Lombardia: nonostante gli annunci mancano ancora tanti over80

Il Consigliere regionale Niccolò Carretta di Azione si è messo a disposizione del territorio, raccogliendo personalmente i nominativi degli over 80 ancora non convocati per la prima dose di vaccini: “Non è vero che Regione Lombardia ha terminato di somministrare la prima dose agli over 80, ne sono prova le moltissime mail che sto ricevendo in queste ore da persone preoccupate di essere finite, di fatto, fuori dal sistema. Non c’è rispetto verso i propri cittadini se davanti alla salute e alla verità si mette la propaganda sempre e solo a senso unico. Avevamo chiesto, come Opposizione, ai vertici regionali di rendicontare circa il caos di Aria spa in aula, ma né Moratti né Fontana si sono presentati durante la seduta. Scappare dalle proprie responsabilità non è più un’opzione per chi cerca di nascondersi da mesi, i pessimi risultati sono sotto gli occhi di tutti”.

Monica Lippa, Coordinatrice del gruppo Sanità di Brescia in Azione, aggiunge: “La popolazione è ormai costretta a rivolgersi alle opposizioni affinché si controllino le liste di iscrizione. Il fatto che siano i cittadini e le opposizioni a dover prendere le iniziative atte a correggere i problemi disorganizzativi della campagna vaccinale è inaccettabile, e ciò segna il punto definitivo per il cambio amministrativo richiesto in termini di commissariamento ad hoc”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.