Falso e mistificazione: l’edizione 1488 delle «Heures à l’usage de Rome» di Pigouchet, conferenza di Bortolo Martinelli

Falso e mistificazione: l’edizione 1488 delle «Heures à l’usage de Rome» di Philippe Pigouchet, quale fonte per la composizione della Danza Macabra della chiesa di San Silvestro di Iseo. Questo è il titolo della conferenza dell’accademico Bortolo Martinelli, il prossimo 4 giugno alle ore 17:30 in Palazzo Tosio.

La scoperta di un nuovo manufatto artistico porta sempre con sé una serie di problemi.
Questo sarebbe anche il caso della Danza Macabra della chiesa di San Silvestro di Iseo, venuta alla luce nel 1986 e fatta oggetto di una mostra nella primavera-estate del 2019 e di una pubblicazione in volume. Il risultato però non sarebbe stato pari all’attesa, perché l’oggetto della verifica, le «Heures» Pigouchet del 1488, sarebbe falso;
inoltre, al falso, si aggiungerebbe anche la mistificazione ordita dagli interpreti dell’evento.

Per la partecipazione in presenza, data la limitata disponibilità di posti dovuta alla norma del distanziamento, è obbligatoria la prenotazione telefonando allo 030 41006.

Sara comunque possibile assistere in remoto collegandosi a:

https://zoom.us/j/92952733369? pwd= Q3BkK3VaUlVaUk1JUnhMYUVrY1hFZz 09

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.