Dal 7 giugno partiti i lavori di asfaltatura per 20.000mq di strade

La gestione della manutenzione stradale cittadina è una delle attività più incisive sulla circolazione e sicurezza stradale e, quindi, sulla qualità della vita. Per questa ragione, fin dal primo mandato “Mondini”, l’Amministrazione ha pianificato interventi costanti, programmati e puntuali, ben contemperati alle esigenze di bilancio.

“Mantenere costantemente alta l’attenzione sulla manutenzione stradale è un impegno che abbiamo assunto e che stiamo realizzando, non solo perché le nostre strade sono un biglietto da visita che parla della Città, ma anche e soprattutto per ragioni di sicurezza di pedoni e automobilisti -esordisce il Sindaco Ezio Mondini- La vera difficoltà è sempre legata all’aspetto economico. Lo scorso anno, la pandemia ha stravolto le nostre vite e i nostri programmi: ora si riprende con la gestione organizzata!”.

Infatti, i lavori che sono iniziati ieri coinvolgeranno ben 6 delle 11 frazioni che compongono la Città e interesseranno una rete interna con la fresatura, il rifacimento del tappetino di asfalto e altre opere di manutenzione su circa 4 chilometri di strada sul territorio comunale.

“Nei criteri di individuazione delle priorità di alcuni tratti rispetto ad altri si è guardato anzitutto alla situazione di necessità -chiarisce Giacomo Franzoni, Assessore ai Lavori Pubblici della Città- A questo si è aggiunta anche una valutazione riguardo la densità di popolazione di alcune frazioni o zone rispetto ad altre, cercando di equilibrare investimenti e servizi”.

Il lotto di lavori, che comporta una spesa di 200.000 euro, sarà attivato a: Boario, Darfo, Pellalepre, Fucine, Montecchio e Gorzone.

“Ovviamente non si tratta di una rete stradale di continuità, ma coinvolgerà, talvolta, anche piccoli tratti, laddove se ne ravvisi la necessità –prosegue Giacomo Franzoni- Per questo, durante l’esecuzione dei lavori i nostri concittadini potranno avere qualche disagio. Ci scusiamo fin da ora per questi piccoli, ma necessari fastidi che si risolveranno nel giro di pochi giorni.”

“Il primo tratto sarà quello a Boario di Via Gaioni, Via Cadei e Via Panoramica… e alcuni disagi, in fase di esecuzione, potrebbero manifestarsi e fin da ora ce ne scusiamo -conclude l’Assessore Franzoni- Si tratta di un piccolo sacrificio necessario, per poter godere al meglio della nostra Città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.