Brescia, montagne e laghi del territorio protagonisti a palazzo Lombardia per la presentazione della stagione turistica

Le valli bresciane protagoniste della prossima stagione turistica estiva con un’ampia offerta delle sue montagne in vista della prossima stagione estiva. Tante le esperienze all’aria aperta, tra sport, arte, cultura, wellness e gastronomia, proposte nella conferenza stampa tenuta presso Palazzo Lombardia dal presidente di Regione Lombardia insieme all’assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda.

Presente come esponente del territorio bresciano Michele Bertolini, direttore del Consorzio Pontedilegno Tonale.

‘Le nostre carte vincenti – ha detto il presidente di Regione Lombardia – sono la qualità dei nostri siti e la capacità di chi lavora per accogliere i turisti. Così come sono fondamentali i grandi eventi che noi abbiamo, come Regione Lombardia, promosso primo fra tutti le Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026’.

‘La Regione – ha continuato il presidente – ritiene questo comparto strategico, lo avevamo dimostrato ampiamente prima della pandemia con una crescita importantissima. Ora siamo ripartiti con la stessa forza. Abbiamo tutte la capacità per essere assoluti protagonisti e le proiezioni dei dati per la nuova stagione vanno in questa direzione’.

‘Dopo gli ottimi risultati dei primi mesi dell’anno, si prospetta – ha detto l’assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda – una stagione estiva molto positiva per il turismo lombardo e montano, grazie a una ritrovata fiducia da parte dei viaggiatori e una conseguente ripresa complessiva della domanda domestica e internazionale. Una rinascita attestata anche dalle stime predittive elaborate da Polis, secondo il quale le presenze turistiche attese per il 2022 saranno superiori del 30% rispetto al 2021. In particolare, da luglio a settembre è lecito aspettarsi un flusso di +8,7% di visitatori rispetto all’anno precedente’.

VALLI BRESCIANE – Le montagne bresciane ospiteranno per tutta l’estate diversi eventi, tra cui il ‘Water Music Festival’ a Pontedilegno-Tonale lungo il lago di Valbiolo con cinque appuntamenti musicali in programma da luglio ad agosto. Per proseguire con l’evento ‘Alba in quota’ dove per quattro mattine a luglio e agosto gli impianti apriranno molto presto per permettere di assistere allo spettacolo naturale accompagnati dalla musica evocativa di alcuni artisti. E ancora trekking alla scoperta dei vini del territorio ad alta quota. Per gli amanti dello sport, ci sarà ‘Valle Camonica BIKEnjoy’ con la firma della pluricampionessa Paola Pezzo che parteciperà alla gara di ciclismo prevista per il 3 luglio a Borno (BS) lungo 47 km e 1700 metri di dislivello molto intensi con panorami incantevoli su tutto l’Altopiano del Sole e a seguire un programma ricco di appuntamenti. Invece in Valle Trompia si svolgerà la mostra ‘Dalla testa ai piedi on tour’, un’esposizione diffusa e all’aria aperta allestita nel territorio, mentre il 18 e 19 giugno arriva la seconda edizione del ‘Ground Music Festival’, un festival jazz itinerante che toccherà i territori della Bassa Bresciana, la Città di Brescia, la Franciacorta e la Valle Trompia, un evento poliedrico in cui dialogano la musica, l’enogastronomia e la promozione del territorio. Altro evento importante sarà la prima edizione del Valle Trompia bike trail che si terrà il 9/10 luglio. E ancora dal 16 al 21 agosto il ‘Cima Caldoline High Line Festival’, eletto come il miglior festival di high line d’Europa. Per approfondimenti: www.bresciatourism.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.