Ospitaletto, inaugurata la nuova sede di Fratelli d’Italia

Nella giornata del 7 Maggio 2022, alle ore 18:00, in via Ghidoni 10 a Ospitaletto è stata inaugurata con successo e una nutrita partecipazione la nuova sede di Fratelli d’Italia – si legge nella nota stampa del circolo di Fratelli d’Italia di Ospitaletto, intitolato a Paolo Borsellino.

A far gli onori di casa è stata la storica Presidente del Circolo Angiola Giudici, a cui sono seguiti gli interventi del Vice-coordinatore regionale Romano La Russa e del senatore bresciano Gianpietro Maffoni. A chiusura dei discorsi, sono intervenuti il Coordinatore del Circolo e consigliere comunale di minoranza Matteo Totò e il Vice-coordinatore Omar Bonafede.

Tra i partecipanti, erano presenti anche numerosi amministratori locali della Franciacorta, guidati dal Coordinatore di zona Mirco Guidetti.

Tutti hanno sottolineato la grande crescita del partito non solo a livello nazionale, ma anche e soprattutto nella provincia di Brescia: sempre più radicato nel territorio con nuovi amministratori locali, nuovi tesserati, nuovi militanti e nuove sezioni. La sede di Ospitaletto, rinominata “Casa dei Patrioti”, ne è un esempio.

Infine, è stato evidenziato che la sede ospitalettese sarà lo strumento e trampolino di lancio per affrontare al meglio le prossime elezioni nazionali e regionali del 2023, nonché le amministrative: situata a pochi passi da Piazza Roma, dotata anche di una libreria militante e di un’area ristoro, non è la classica sede di partito, ma punto di aggregazione rivolto soprattutto ai giovani (presenti, ieri, in buon numero).

In conclusione, prima di iniziare il rinfresco offerto dal Circolo, i presenti si sono dati appuntamento per le prossime attività politiche, tra cui la campagna per il tesseramento 2022, che vede già impegnato il partito con la presenza di banchetti nelle principali piazze dei Comuni bresciani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.