“Tutto sbagliato” il nuovo EP di Unblasfemo

Dal 13 maggio 2022 è disponibile in digitale “Tutto sbagliato” (Blackcandy Produzioni), il nuovo EP di Unblasfemo.

L’EP “Tutto sbagliato” come è facilmente intuibile dal titolo, cerca di mettere in dubbio, radicalmente, alcuni valori e alcune figure della nostra società. Attraverso i testi espliciti e diretti di Unblasfemo e grazie alle strumentali crude e aggressive di Squarta e Gabbo, quello che si percepisce da subito è un rifiuto forte di alcuni principi e costumi dei nostri tempi, una forte forma di contrasto verso la cultura dominante espressa in 4 brani di marchio Hip-Hop.

 

Spiega l’artista a proposito dell’EP: “Ho incominciato a fare il Rap perché avevo bisogno di dire la mia su alcune tematiche importanti che troppo spesso vengono trascurate o male interpretate. Il rap è una forma di espressione libera e diretta per raccontarsi e il mio obbiettivo è quello di riuscire a trasmettere le mie idee, sperando di trovare un contatto, consapevole del fatto che ci sia molta gente che ha bisogno di certe parole, di certi messaggi. Voglio che quella fetta di persone che ha ancora voglia di cambiare le cose sappia che c’è la possibilità di farlo. Voglio che la musica sia il risveglio dello spirito e che questo progetto possa essere il giusto punto di partenza perché questo avvenga”.

 

Tracklist:

  • Fame
  • Minuti Contati
  • Porci
  • Tutto Sbagliato

 

Il video del brano “Tutto Sbagliato”, singolo estratto dall’omonimo EP mostra il rapper vestito inizialmente in giacca e cravatta, nei panni di un impiegato/funzionario della media società. A questo scenario, si alternano delle scene in cui il rapper è vestito coi suoi abiti ordinari. L’idea di fondo è creare una contrapposizione tra ciò che l’artista è e ciò che non vorrebbe essere, perché disprezza il servilismo e l’immobilismo della media società. Alla fine del video, infatti, il soggetto finisce per strapparsi le vesti del medio-borghese per dare un chiaro segno di dissenso nei confronti di quella categoria.

 

Biografia

 

Rocco Santarcangelo, in arte “Unblasfemo”, classe ’99, è un rapper di Montescaglioso, un paese della Basilicata. Si contraddistingue per essere da sempre una persona eclettica e passionale, istintiva.  Col passare del tempo “Unblasfemo” ha maturato il suo interesse per la musica, fino a raggiungere una conoscenza solida proveniente anche dalla musica classica, e dal cantautorato. Si avvicina al mondo del Rap all’età di 14 anni e resta affascinato dal mondo dell’Underground italiano, da cui prende a riferimento i valori e gli ideali. Dall’ascolto alla messa in pratica, passano circa 6 anni: solo dopo aver acquisito un bagaglio sufficiente di cultura Hip-Hop (italiana e non) prova a mettersi alla prova iniziando a scrivere le prime rime.  Sono note tra le sue pubblicazioni: i due singoli “Milly D’Abbraccio” (Aprile, 2020) e “Maccheroni” (Novembre, 2020) e il primo disco “Strati D’animo”, un concept album pubblicato nel Gennaio 2021. Dopo la pubblicazione del disco ha continuato a scrivere e ha sviluppato ed evoluto il suo stile, finché a Febbraio 2021 entra in contatto con Dj Squarta e Gabbo, con cui stringe una collaborazione e comincia nuovi progetti.

 

“Tutto Sbagliato” il nuovo EP di Unblasfemo, uscirà in digitale il 13 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.