Chiari, la Merceria di Piazza Zanardelli spegne 40 candeline

La Merceria di Francesca Claretti ha spento ben 40 candeline di attività commerciale: un traguardo di gioia e grande soddisfazione per questa realtà avviata dalla signora Enrica Marchesi in via 26 Aprile, 37 e che dopo dieci anni si è trasferita in piazza Zanardelli 10, dove si trova ora.

A festeggiare insieme a mamma Enrica e alla figlia Francesca – nella giornata di venerdì 28 luglio – era presente l’assessore al Commercio e alle Attività Produttive Domenico Codoni, che a nome della comunità di Chiari ha porto le congratulazioni per aver saputo creare e far diventare il negozio una realtà storica a conduzione familiare molto apprezzata, non solo nel nostro territorio, grazie alle merci di qualità e ai servizi offerti. Con queste motivazioni l’assessore ha quindi consegnato alle due commercianti l’Attestato di Riconoscimento dell’Amministrazione Comunale.

«Francesca e la mamma hanno saputo nel tempo rendere il loro servizio sempre attuale e rispondente a bisogni dei clienti, facendo sì che certe importanti occupazioni del passato, come il cucito, il ricamo e il lavoro a maglia, non vadano perdute. Basti pensare che sono state in grado di offrire ai clienti anche il servizio di e–commerce, molto apprezzato soprattutto nel periodo dell’emergenza sanitaria trascorsa – ha commentato l’assessore Codoni –. La Merceria è ormai un pezzo di storia commerciale ed urbana della città di Chiari, che non è mai stata oscurata, nonostante i periodi difficili per l’economia di questi ultimi anni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.