Consegnate le food box per il recupero del cibo avanzato in mensa

Giovedì 26 gennaio, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Fabio Capra ha fatto visita gli alunni della scuola primaria dell’Istituto Canossiano di via Diaz per consegnare le food box realizzate da A2A e Aprica, in collaborazione con il Comune di Brescia, che serviranno ai bambini per il recupero del cibo avanzato in mensa (frutta e pane).

L’iniziativa rientra nel progetto educativo di A2A “Tutti in campo per il nostro pianeta” che ha l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti sulla gestione virtuosa delle risorse e sul consumo responsabile e che quest’anno ha coinvolto le scuole primarie mentre il prossimo anno scolastico interesserà le secondarie di primo grado.

La distribuzione delle food box interesserà 49 scuole primarie cittadine, sia pubbliche sia paritarie, e coinvolgerà 434 classi per un totale di circa 8600 scatole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.