ARIA DI CARNEVALE, il nuovo singolo del cantautore Andrea Baldini

Il progetto “Aria di Carnevale” nasce durante la sua permanenza lavorativa in Brasile, dove già da metà gennaio iniziano i preparativi per il famoso carnevale brasiliano e tutto il Paese, in particolare Rio de Janeiro, si colora di un’energia, vivacità e libertà coinvolgenti. Proprio questi elementi inconfondibili lo hanno a tal punto colpito ed ispirato che il cantante ha voluto scrivere questo brano, dalle sonorità funk brasiliano, per raccontare questa esperienza di vita attraverso la musica.

“La canzone racconta del pazzo mese di febbraio in Brasile, che li coincide con il periodo di piena estate, dove gli abitanti festeggiano il momento più atteso dell’anno, il Carnevale. Il febbraio brasiliano è un mese dove tutto è possibile, la città è in festa e accanto al Carnevale del Sambodromo, più simile a quello italiano, con le sfilate dei carri a ritmo di Samba, c’è anche il Carnevale di Strada, con un vero e proprio calendario che pullula di eventi disseminati per la città, con orari e appuntamenti definiti dove ritrovarsi, i famosi “blocchi”. Le persone si riuniscono per festeggiare insieme, tra concerti con cantanti live, tributi con band, ballerini, trampolieri e baci tra sconosciuti, dove lo scambio di sguardi complice è il “La” sufficiente per prendere l’iniziativa all’approccio e al divertimento. L’elemento cardine di “Aria di Carnevale” è la semplicità nell’essere felici, che contraddistingue il popolo brasiliano, perché nonostante i mille problemi per loro è sufficiente qualche cervejas, musica e buona compagnia per sorridere alla vita.”

A SEGUIRE, Aria di carnevale viene accompagnata anche da un videoclip girato direttamente a Rio De Jaineiro, con la produzione interamente carioca, BEC Produções, con la regia di Agatha Mandarino e Catherine Beranger e fotografia di Leticia Carvalho, dove si racconta proprio come lo spirito della città, pregna di ritmo, colori, vita, passionalità e lo spirito della festa, rappresentato dagli energici ballerini direttamente dal corpo di ballo ufficiale di Anitta, lo hanno contagiato e pervaso, tanto da non voler andare più via.

 

BIOGRAFIA

Andrea Baldini è un cantante, performer, autore italiano. Nasce a Galatina nel 1996. Sin da piccolo si dimostra molto incline e sensibile alle arti, nelle quali ci si rifugiava per dar spazio alla sua già spiccata fantasia e creatività. Si approccia al canto già nel 2005 frequentando il coro delle voci bianche “A.Cappellano” diretto dal direttore d’orchestra Eliseo Castrignanó e Salvatore Mariano dove prende parte a spettacoli come Tosca e Carmina Burana. Crescendo e approfondendo gli studi privati anche nella danza e recitazione decide, dopo la maturità classica, di trasferirsi a Milano e diplomarsi presso l’Accademia professionale MTS – Musical! the school e conseguire il diploma ALCM presso la west London University in Performing Art.

Inizia a lavorare a Milano e successivamente Roma tra eventi,  spettacoli e spot pubblicitari . In particolare nella compagnia “All crazy art and show” in teatri come teatro Nuovo e teatro Manzoni come cantante-attore, per “Artistic Mind production” in Salento e  nelle production di “Costa Crociere” che gli da la possibilità di girare per il mondo.

Decide, infine, di cimentarsi totalmente nella musica.

 

La direzione creativa del video di Apice è di Andrea Baldini, regia: Agatha Mandarino e Catherine Beranger, Produzione: Roberta Campos,

Fotografia: Leticia Carvalho, Still: Cesar Junior, Drone: Pablo Hati, Color: Vinicius Dantas, Stylist: Antônio Schuback, Ass. Stylist: Alice Calzolari, MUA: Clara Giffoni, Grafiche: Matteo Cicerano, SMM: Paolo di Caprio.                                                                                                                                                          Coreografo: Bruno Paiva

Corpo di ballo: Bruno Paiva, Lets Chataignier, Lukas Oliveira, Cacau Nascimento.

IG: https://www.instagram.com/andreabaldini_

FB: https://www.facebook.com/andrea.baldini.969

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.