Nesse Farol, il nuovo video di Manu Napolitano, con la cantante brasiliana Ana Costa

Chiudi gli occhi e immagina il mare. Il rumore delle onde. Il ricordo di una passione che ancora vibra, e illumina i sensi come il soffio dei forti venti marini, e sul molo, il battito del cuore è all’unisono con la luce intermittente del faro. In bocca, il sapore del miele e nell’aria l’odore salmastro delle onde, ingredienti della passione. Ecco il miracolo di due persone che si amano. Questo è Nesse Farol.

 

E’ uscito Nesse Farol, il nuovo video della compositrice italo venezuelana residente a Bologna Manu Napolitano, con la cantante brasiliana Ana Costa. È fuori su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica anche il singolo.

 

Nesse Farol sarà incluso nel nuovo EP di Manu e dimostra che la musica è un linguaggio universale. La cantante e chitarrista Manu Napolitano colma il divario tra Paesi unendosi al talento della brasiliana Ana Costa nelle nuove uscite musicali, registrate a Rio de Janeiro. Dopo l’uscita del singolo precedente Perdida no Tempo, appare la poetica e coinvolgente Nesse Farol, una canzone sul potere dell’amore e della sua luce.

La canzone è stata presentata in anteprima dal vivo durante il recente tour in Italia di Ana Costa, dove ha cantato la canzone accompagnata da Manu Napolitano alla chitarra e alla voce. La collaborazione è nata nella registrazione all’Estúdio Lontra Music, a Rio de Janeiro, con la produzione di Ana. Alla registrazione hanno partecipato nomi di spicco come Maíra Freitas, Marfa Kurakina, Geiza Carvalho e la stessa Manu Napolitano alla chitarra classica.

 

La canzone evidenzia una melodia quasi lirica, con la chitarra che evoca l’oscillazione delle onde di un faro. Alla fine, la canzone si trasforma in una samba travolgente, esprimendo l’esplosione di gioia e felicità. La versione spagnola, Farol, ha commosso le Madres argentine di Plaza de Mayo ed è stata rappresentata in occasione di eventi importanti, come la presentazione del Premio Internazionale per i Diritti Umani nel 2006 in Italia.

 

Queste questioni umanitarie fanno parte della vita e del lavoro di Manu, etnomusicologa ed esperta chitarrista, il cui viaggio musicale l’ha portata a esplorare una varietà di generi e culture in tutto il mondo. Dalle sue esperienze con gli indigeni Shuar dell’Amazzonia alle sue collaborazioni musicali in Europa e Cina, Manu è un’artista la cui passione per la musica trascende i confini e connette persone provenienti da contesti diversi.

 

BIO MANU NAPOLITANO

Manu Napolitano, chitarrista e cantautrice italo-venezuelana, compone musica con raffinate atmosfere acustiche, di samba jazz, bossa nova, son cubano, con influenze funky.

Manu suona la chitarra da quando è nata, da bambina si è appassionata ai ritmi e alle musiche brasiliane. Ha cominciato la sua carriera musicale con il trio “Entre Aguas”, ha collaborato tra gli altri con Fausto Mesolella (Avion Travel), Michele Ascolese (F. De Andrè, O. Vanoni), Christianne Neves. Da compositrice Manu ha pubblicato l’album Vortice, che vanta la partecipazione eccezionale dell’artista brasiliana  Joyce Moreno nella canzone Onda de Mar.

Ha inoltre pubblicato 6 singoli, 1 EP, e 2 album con l’Ensemble du Sud

Manu, fa parte e coordina il gruppo Ensemble du Sud,  un mix di musicisti, suoni e linguaggi musicali di diversi Paesi.

 

Manu ripubblica nel 2022 il singolo “La sarta – Costureira da montanha” dedicato ai ragazzi “pracinhas” brasiliani che hanno combattuto contro l’esercito tedesco nella seconda guerra mondiale sulle montagne italiane. Manu ha registrato la bellissima versione della musica

Big Fish (2017) un incontro lirico tra Occidente e Oriente, verso i profondi significati della filosofia Cinese con Fu Wanying (arpa cinese) e Guo Zixuan (voce). Qui il video

 

3 sono gli album e 5 gli EP pubblicati da Manu Napolitano.

Nel 2020 è uscito il singolo strumentale “Paseando Contigo”, una collaborazione di Manu con Cesare Ferioli, produttore e dj italiano.

Vortice” è  il primo album di Manu Napolitano, prodotto e mixato in Germania da Rude Hi-Fi Barriobeat. L’album contiene brani originali e non, il genere: bossa nova, son cubano, reggae e funky, con la speciale collaborazione dell’artista brasiliana Joyce Moreno.

Per i diritti delle donne, Manu ha pubblicato il brano “BALLARE” (2021) con la ska band italiana Le Tremende (video) e il singolo “Muitas Marias” (2019) dedicata a Marielle Franco, deputata brasiliana uccisa nel 2018, uscita in due versioni. Guarda i video: samba e funk brasiliano.

“BOCADO” 2021, la ricetta dell’amore, con Os Lurdinhos

Con il trio Entre Aguas, Manu realizza l’album “Caminando al Sur”, con musiche latine e brasiliane.

L’amore per la musica tradizionale del mondo porta Manu a collaborare con Barbara Valentino, vocalist ricercatrice e sperimentatrice, con la quale si esibisce in concerti in duo in Italia.

Con la pianista brasiliana Christianne Neves, Manu pubblica l’EP “Areias”, 2018, creando un’atmosfera intima con i classici tradizionali Copacabana, Doce de Coco e Chorinho composizione originale di Manu.

L’album “Collage”, 2018, registrato da Manu con l’Ensemble du Sud, è un’importante rilettura delle tradizioni mediterranee, italiane e del mondo. “Ambush from all sides”, 2022, è il titolo dell’album e anche della prima traccia che ha permesso all’Ensemble du Sud di vincere il Concorso Mondiale del Capodanno Cinese 2022.

 

Ascolta Manu Napolitano su:

Apple Music / iTunes: https://bit.ly/manunapolitano

Spotify:  https://spoti.fi/3bdH0Xj

 

BIO ANA COSTA

Ana Costa, nata e residente a Rio de Janeiro, oltre che cantante, è polistrumentista, compositrice e produttrice musicale ed è ritenuta una delle più grandi e raffinate rappresentanti del samba.

Nella sua carriera iniziata nel 1994, è stata quattro volte finalista, come miglior cantante di samba, nel “Premio della Musica Brasiliana”.

Ha al suo attivo la registrazione di cinque propri CD e un DVD, oltre alla partecipazione come compositrice o interprete a vari CD e DVD di altri artisti brasiliani.

Come compositrice, collabora attivamente con vari coautori, tra i quali: Zélia Duncan, Mart’nália, Moyseis Marques e João Cavalcanti.

Vari cantanti hanno registrato sue composizioni, tra i quali: Simone, Leila Pinheiro, Joyce Moreno, Mônica Salmaso, Mart’nália, Isabella Taviani, Daniela Mercury, Zélia Duncan e Teresa Cristina.

 

 

CREDITS:

Voce: Ana Costa

Chitarra: Manù Napolitano

Piano elettrico Rhodes: Maíra Freitas

Basso: Marfa Kurakina

Percussioni: Geiza Carvalho

Direzione artistica: Ana Costa

Studio di registrazione: Lontra Music, Rio de Janeiro

Tecnico del suono: João Lontra

Mixaggio e Mastering: Ana Costa

 

LINK:

Ascolta “Nesse Farol”: https://bit.ly/nessefarol

https://www.instagram.com/manunapolitanomusic

https://www.facebook.com/emanuelavortice

http://www.manunapolitano.com/

https://www.youtube.com/c/ManuNapolitano

https://twitter.com/manunapolitano

https://www.tiktok.com/@.manunapolitano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.