7 bresciani su 1000 in povertà assoluta

Su poco meno di 197mila abitanti (dato aggiornato al 2017) sarebbero circa 1400 i “residenti” (anche se molti di loro non risiedono, essendo spesso senza fissa dimora) che vivono appunto in condizioni di povertà assoluta.

 

Il dato è emerso durante il convegno “La grave marginalità a Brescia”  organizzato dal Centro servizi per il Volontariato e dal Forumo per il Terzo Settore nell’ambito della “Giornata mondiale contro la povertà”, ciclo di incontri e appuntamenti a tema che si concluderanno domani.

 

Il dato cittadino differisce molto rispetto al dato nazionale: secondo l’Istat sarebbero quasi 5 milioni le persone in tutta Italia a vivere in condizioni di povertà assoluta, quasi l’8% sul totale della popolazione. Numeri che a conti fatti valgono all’incirca dieci volte più che la media di Brescia città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *