Fatturazione elettronica – lunedì si terrà il nuovo incontro

Nuovo incontro sulla fatturazione elettronica, quello messo in calendario da Confartigianato Imprese Brescia e Lombardia Orientale per lunedì 22 ottobre, a partire dalle ore 18:00, presso l’ufficio del mandamento di Chiari di via SS. Trinità 19.

 

Un seminario su quella che può definirsi una vera rivoluzione per le piccole e medie imprese e per i professionisti in un paese che paga la scarsa padronanza di molti imprenditori negli strumenti informatici. Si tratta dell’obbligo della fatturazione elettronica che scatterà dal 1° gennaio 2019, sulla quale il Governo Conte ha chiarito che non ci sarà nessuna possibilità di proroga. Da quella data il nuovo processo di fatturazione riguarderà, infatti, la totalità degli scambi commerciali. Diventerà pertanto obbligatorio per tutti i titolari di partita iva. Pochissime le esclusioni da tale obbligo.

 

La fattura elettronica non è una fattura che viene inviata o trasmessa al cliente in formato PDF, bensì una fattura emessa ed inviata in un particolare formato XML. La trasmissione di queste fatture avverrà attraverso un sistema di interscambio, una piattaforma web dell’Agenzia delle Entrate e ad ogni imprenditore servirà un pc o un tablet, una connessione internet, una PEC, un software e la firma digitale.  L’appuntamento di lunedì a Chiari è gratuito e permette di affrontare le novità relative all’adempimento in modo corretto e pratico.

 

Per motivi organizzativi è richiesta la registrazione sul sito www.confartigianato.bs.it oppure chiamanto i numeri 030/3745324/284 dell’Area Categorie.Per il presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti: «Durante l’appuntamento verrà spiegato come adeguarsi alla normativa grazie a strumenti intuitivi, facili da usare, flessibili, economici, condividendo così i diversi servizi collegati al nuovo obbligo, come l’emissione delle fatture, la registrazione e la conservazione digitale, senza incorrere in sanzioni. Non bisogna avere paura, tutto il personale dell’Area Fiscale di Confartigianato Brescia è a fianco delle aziende in questa fase di cambiamento».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *